Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Se pedali esci prima dal carcere: in Brasile sconto di pena per chi produce energia elettrica

Polizia Penitenziaria - Se pedali esci prima dal carcere: in Brasile sconto di pena per chi produce energia elettrica


Notizia del 03/07/2012 - ESTERO
Letto (1916 volte)
 Stampa questo articolo


I detenuti come risorsa, non solo umana ma anche energetica. Accade nel carcere brasiliano di Santa Rita do Sapucai a 40 Km da Belo Horizonte, nello stato di Minas Gerais. L'idea, lungi dal somigliare ai lavori forzati ancora in voga in certi regimi dittatoriali, sfrutta la buona volontà del prigioniero, e per incentivarla mette sul piatto la possibilità di vincere un po' di libertà. Infatti i detenuti ritenuti idonei, soprattutto quelli che hanno già scontato metà della loro pena e che sono  stati segnalati per buona condotta, possono ridurre di un giorno la loro pena ogni tre giorni di pedalata. E a quanto pare in molti sono entusiasti, anche per questioni di linea: "Ero grassottello, ora ho perso peso circa due chili", dice un detenuto. 

Gilson Rafael Silva, il direttore generale della struttura, spiega i dettagli: "I detenuti, a gruppi di tre, escono dalle loro celle alle 7.30 e pedalano fino alle 17.30, con un'ora e mezzo di pausa per pranzare e riposarsi. Sono otto ore di attività al giorno, dal lunedì al venerdì". L'iniziativa, chiamata Projeto Luminar, è stata molto ripresa dai media brasiliani: Jornal Nacional riporta, ad esempio, che tutto è nato dall'idea del giudice cittadino José Henrique Mallmann, che ha pensato di adattare il sistema dynamo della sua cyclette - del tipo usato nelle palestre - al sistema carcerario. Detto, fatto. Ora il Projeto Luminar è attivo da 90 giorni in 130 carceri, e il direttore del penitenziario di Santa Rita ha sottolineato come l’iniziativa, che sta riscuotendo successo, sia estensibile a tutto lo stato di Minas Gerais e già al centro di un progetto di legge. 

Ma che fine fa l'energia prodotta? A Santa Rita illumina la città: ogni sera le batterie caricate vengono portate in centro e usate per incrementare l'illuminazione dell’Avenida Beira Rio, una delle principali vie del passeggio. Il progetto funziona così bene che si pensa di aumentare il numero delle biciclette in carcere da quattro a dieci. I detenuti, come spiega ancora il direttore del carcere, "stanno lavorando pedalando. Stanno guadagnando la remissione e anche la produzione di energia, energia sana", oggi molto importante. Una doppia vittoria.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

9 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

10 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera