Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Senato: domani in aula tentativo di accordo sugli arresti domiciliari

Notizia del 23/01/2012 - ROMA

Senato: domani in aula tentativo di accordo sugli arresti domiciliari

letto 1316 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Torna domani in aula al Senato il decreto sul sovraffollamento delle carceri varato dal ministro della Giustizia Paola Severino, ma i relatori Filippo Berselli (Pdl) e Alberto Maritati (Pd) sono ancora alla ricerca di una strada che ne possa consentire l'approvazione.

Approvazione in origine prevista entro giovedì scorso, saltata dopo il polemico intervento in aula a palazzo Madama del senatore Pdl ed ex ministro della Giustizia Nitto Palma, che ha contestato l'eccessivo ricorso alla custodia a domicilio in luogo del carcere per gli arrestati in flagranza in attesa di convalida o di processo direttissimo. Un intervento che aveva spinto Anna Finocchiaro, presidente dei senatori del Pd, ad accusare l'ex guardasigilli di voler affondare il decreto. A quel punto Gaetano Quagliariello aveva chiesto un rinvio a nome del Pdl, e nemmeno un vertice con il ministro e i relatori, al quale aveva partecipato lo stesso Palma, aveva sciolto il nodo.

"Abbiamo lavorato in questi giorni per trovare una soluzione condivisa", garantisce al telefono Berselli. In ogni caso, avverte Silvia Della Monica, capogruppo del Pd in commissione Giustizia, "dovremo arrivare in aula ed essere in condizioni di convertire il decreto". La seduta è in programma domani alle 16.30. I contatti telefonici di questi giorni, quindi, si tradurranno domattina in un confronto diretto fra gli interessati a palazzo Madama per chiudere la partita in ritardo, ma in tempo utile.
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

7 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

8 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

9 Due detenuti non rientrano dai permessi nel carcere minorile di Torino

10 Como, il restyling del carcere austriaco abbandonato dopo il trasloco al Bassone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

3 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

4 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

5 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

6 Noi, vittime della Torreggiani

7 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

8 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

9 L’estate del detenuto

10 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!