Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Sentenza Cassazione: il termine della custodia cautelare non si interrompe se sopraggiunge un''altra condanna per altro reato

Polizia Penitenziaria - Sentenza Cassazione: il termine della custodia cautelare non si interrompe se sopraggiunge un''altra condanna per altro reato


Notizia del 13/05/2016 - ROMA
Letto (1111 volte)
 Stampa questo articolo


Corte di cassazione - Sentenza 18512/2016. Quando si è in carcere preventivo e si viene raggiunti da una condanna per un altro reato, il conteggio dei termini di custodia cautelare non s'interrompe. E, se il periodo già trascorso in detenzione per via della misura cautelare è già superiore o uguale a quello di tale condanna, il detenuto va scarcerato.

Così la Cassazione, con la sentenza 18512 depositata ieri, interpreta le norme che regolano la "convivenza" tra i due regimi. La sentenza fa "piazza pulita" dei due indirizzi giurisprudenziali contrapposti in tema di decorrenza dei termini massimi per la custodia cautelare, dettando un principio, basato su una lettura "piana" dell'articolo 275, comma 5 del Codice di procedura penale. In base alla norma, "se l'imputato detenuto per un altro reato o è internato per una misura di sicurezza", gli effetti di questa decorrono dal giorno in cui viene notificata l'ordinanza che la dispone, "se sono compatibili con lo stato di detenzione o di internamento; altrimenti decorrono dalla cessazione di questo. Ai soli effetti del computo di durata massima, la custodia cautelare si considera compatibile con lo stato di detenzione per esecuzione di pena o di internamento per misura di sicurezza".

La Corte afferma che, diversamente dalle altre misure cautelari, la custodia in carcere è pienamente compatibile con la detenzione per espiare una pena detentiva ed entrambe sono dunque eseguibili contemporaneamente. L'instaurarsi della seconda non sospende il decorso della prima, che diventa inefficace nel momento in cui interviene una condanna, anche se non definitiva, la cui pena supera o è pari al periodo di tempo trascorso nella privazione della libertà personale. È quindi accolto il ricorso contro l'ordinanza con la quale il Tribunale aveva escluso la scadenza del termine massimo di custodia cautelare non tenendo conto del periodo in cui l'imputato era stato detenuto in esecuzione di un titolo preesistente.

Il Sole 24 Ore

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame