Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Sentenza della Cassazione: sovraffollamento non può essere una scusa per non andare in carcere

Polizia Penitenziaria - Sentenza della Cassazione: sovraffollamento non può essere una scusa per non andare in carcere


Notizia del 24/11/2013 - ROMA
Letto (1225 volte)
 Stampa questo articolo


Per la Corte costituzionale non è illegittimo l'articolo 147 del Codice penale, anche se non prevede l'ipotesi di rinvio facoltativo dell'esecuzione della pena "quando essa debba svolgersi in condizioni contrarie al senso di umanità".

I giudici hanno respinto, con la sentenza 179 depositata il 22 novembre, la richiesta di illegittimità costituzionale sollevata dal Tribunale di sorveglianza di Venezia, che aveva ricevuto un'istanza di rinvio facoltativo dell'esecuzione della pena da parte di un detenuto.
L'istanza era motivata non da una grave infermità fisica del detenuto, ma dalle "condizioni di perenne sovraffollamento" in cui versava la casa circondariale di Padova. Secondo la Corte europea dei diritti dell'uomo, infatti, il parametro di vivibilità minima in carcere è di 3 metri quadri, mentre quello misurato nella casa circondariale di Padova era di 2,85 metri quadri.

Nonostante la tragica situazione delle carceri italiane, i giudici costituzionali hanno respinto la richiesta spiegando che "il sovraffollamento non può essere contrastato con lo strumento indicato dai rimettenti che, se pure potesse riuscire a determinare una sensibile diminuzione del numero di persone recluse in carcere, giungerebbe a questo risultato in modo casuale, determinando disparità di trattamento tra i detenuti, i quali si vedrebbero o no differire l'esecuzione della pena in mancanza di un criterio idoneo a selezionare chi debba ottenere il rinvio dell'esecuzione fino al raggiungimento del numero dei reclusi compatibile con lo stato delle strutture carcerarie".

La questione sollevata risulta inammissibile "per la pluralità di soluzioni normative che potrebbero essere adottate". Oltre al mero rinvio dell'esecuzione della pena, infatti, sono ipotizzabili altri tipi di rimedi preventivi come, ad esempio, la detenzione domiciliare.

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Sissy Trovato Mazza torna a casa: l''Agente penitenziaria colpita alla testa da un proiettile nell''ascensore dell''ospedale di Venezia è fuori pericolo

2 Poliziotta penitenziaria si innamora del boss in carcere: certificati falsi per stargli vicino, omissioni e partecipazione a furti

3 Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

4 Poliziotto penitenziario speronato più volte da un''auto mentre era sul suo scooter: preso il pirata della strada

5 Arrestato Agente penitenziario in servizio a Rebibbia: aveva droga e telefonini da smerciare in carcere

6 Il caso dell''Agente Lepore deceduta in ospedale: a processo il medico per firme false e omicidio colposo

7 Espulso dall''Italia il detenuto marocchino Rachid Assarag che accusò i Poliziotti penitenziari di maltrattamenti

8 Arrestati mafiosi nel Salento: indagati anche una poliziotta penitenziaria e un carabiniere

9 Detenuto tenta di strangolare un Poliziotto penitenziario nel carcere di Sollicciano: salvato dagli altri detenuti

10 Detenuto prende a pugni e testate gli Agenti e incita alla rivolta nel carcere di Salerno


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Poliziotto Penitenziario si suicida: in servizio all''NTP di Palermo Pagliarelli si è tolto la vita con la pistola d''ordinanza

2 Appena 48 ore dopo un altro Agente Penitenziario si spara un colpo alla testa: Finanziere chiama i soccorsi, ma il collega muore nel tragitto

3 1990: ultima Festa del Corpo Agenti di Custodia. Il video della spettacolare cerimonia.

4 In memoria di Francesco Rucci, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso da terroristi di Prima linea il 18 settembre 1981

5 In memoria dell''Appuntato Pasquale De Santis, ucciso da un detenuto durante un tentativo di evasione dal carcere di Porto Azzurro l''11 settembre 1943

6 Protesta di tutti i sindacati della Polizia Penitenziaria. Corteo il giorno del bicentenario dal Ministero della Giustizia alle Terme di Caracalla

7 In memoria di Antimo Graziano, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla camorra il 14 settembre 1982

8 Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"

9 Ma i professionisti del carcere (Antigone, Bernardini, Radicali, Nessuno tocchi Caino, ecc…) da che parte stanno?

10 Accesso alle misure alternative alla detenzione: forse ci siamo!