Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Servono assunzioni straordinarie nel Corpo di Polizia Penitenziaria: la protesta del Sappe al Ministero della Giustizia

Polizia Penitenziaria - Servono assunzioni straordinarie nel Corpo di Polizia Penitenziaria: la protesta del Sappe al Ministero della Giustizia


Notizia del 23/05/2016 - ROMA
Letto (4385 volte)
 Stampa questo articolo


C’erano gli aspiranti agenti idonei non vincitori dei precedenti concorsi nella Polizia Penitenziaria, costituiti in Comitato Spontaneo e scesi in piazza per chiedere l’assunzione al Ministro della Giustizia Andrea Orlando dopo la sospensione dell’ultimo concorso per 400 posti. C’erano i Funzionari dell’Associazione Anfu, i Sovrintendenti e gli Ispettori del Corpo, scesi in strada a manifestare per chiedere di cancellare le sperequazioni in atto sulle progressioni di carriera con gli omologhi delle altre Forze di Polizia. E c’erano tanti poliziotti scesi in piazza, nei pressi della sede del Ministero della Giustizia in via Arenula a Roma, per rivendicare il rinnovo del contratto di lavoro, scaduto da quasi 10 anni. C’era l’Associazione Memoria, che ricorda i Caduti delle Forze di Polizia e delle Forze dell’Ordine.

Tutti sotto le bandiere del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe, prima organizzazione del Corpo, che ha organizzato la giornata di mobilitazione dei Baschi Azzurri.

“Oggi siamo scesi in tanti in piazza, davanti al Ministero della Giustizia, per chiedere attenzione politica a endemici problemi penitenziari, che meritano una risposta politica urgente e non più rinviabile”, spiega il segretario generale del Sappe Donato Capece, che aggiunge: “Siamo scesi in piazza per chiedere l’assunzione straordinaria di 1.000 nuovi Agenti, dopo la sospensione dell’ultimo concorso per presunte infiltrazioni camorriste. Siamo scesi in piazza per chiedere il rinnovo del contratto di lavoro, fermo da quasi 10 anni, e per una equiparazione delle carriere di tutte le Forze di Polizia, che oggi penalizza il Corpo di Polizia Penitenziaria. Le carriere di Sovrintendenti, Ispettori e Commissari sono diverse da Corpo a Corpo e questo è assurdo. E siamo scesi in piazza per chiedere almeno 1.000 assunzioni straordinarie da Agente assumendo gli aspiranti che sono risultati idonei non vincitori nei precedenti concorsi”.

Durante il presidio del Sappe, a cui hanno portato la solidarietà Marco Moroni (Sapaf Corpo Forestale) e Antonio Brizzi (Conapo Vigili del Fuoco), i manifestanti hanno osservato un minuto di raccoglimento per ricordare la strage di Capaci, con l’assassinio del giudice Giovanni Falcone, della moglie e degli uomini della scorta.

Una delegazione di manifestanti, guidati da Donato Capece, sono stati ricevuti al Ministero della Giustizia dai dirigenti generali dell’Amministrazione Penitenziaria Massimo de Pascalis (Vice Capo Dap) e Pietro Buffa (Direzione Generale del Personale).

Agenparl

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”