Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Setola dei casalesi comunicava dal carcere e riceveva soldi, ma per la Cassazione non va condannato

Polizia Penitenziaria - Setola dei casalesi comunicava dal carcere e riceveva soldi, ma per la Cassazione non va condannato


Notizia del 06/04/2016 - CASERTA
Letto (1244 volte)
 Stampa questo articolo


Non vengono condannati in Appello, semplicemente per un presupposto tecnico giuridico sancito dalla Cassazione, che stabilisce che un soggetto non non può essere imputato per due volte per associazione mafiosa e ricettazione… Così Giuseppe Setola ras dell’ala stragista dei Casalesi e Luigi Martino hanno scansato il verdetto negativo dei giudici in merito alla vicenda della collezione dei Rolex rinvenuta, a seguito di una perquisizione a casa proprio di Setola. Unica ad essere condannata la moglie dello spietato ras, Stefania Martinelli, per la quale è stata comminata una pena di 3 anni a fronte degli 8 richiesti dalla procura generale.

LA VICENDA - L’attività investigativa, avviata nel gennaio 2009 e condotta con l’utilizzo di intercettazioni telefoniche e ambientali, permise  di acclarare che Giuseppe Setola, detenuto, attraverso la propria consorte riceveva dall’esterno e trasmetteva informazioni al di fuori del carcere.

Le investigazioni, poste in essere dai carabinieri in collaborazione con la Polizia Penitenziaria, hanno altresì fatto emergere come la moglie di Setola continuava a percepire dal gruppo camorristico emolumenti per il mantenimento del nucleo familiare, elementi riscontrati anche grazie al sequestro di una collezione di orologi di prestigio per un valore di 65.000 euro, di una ingente somma in danaro in contanti e di vari assegni.

casertace.net

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

4 Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi

5 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

6 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

7 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

8 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

9 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella

10 Carcere di Vasto, crolla la porta carraia: Sappe denuncia situazione insostenibile per la Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

5 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

6 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

7 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

8 Ho visto cose che voi umani …

9 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

10 Chi non riesce a contraddire il ragionamento, aggredisce il ragionatore