Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Sfonda la sbarra di ingresso al carcere con la macchina: arrestatemi, siete la mia famiglia, voglio tornare qui

Polizia Penitenziaria - Sfonda la sbarra di ingresso al carcere con la macchina: arrestatemi, siete la mia famiglia, voglio tornare qui


Notizia del 11/09/2016 - LUCCA
Letto (1643 volte)
 Stampa questo articolo


Bizzarra sorpresa nel primo pomeriggio di oggi, per gli agenti della Polizia Penitenziaria della casa circondariale di Lucca. Intorno alle ore 14, infatti, un uomo in preda ai fumi dell'alcool, S.B. 52 anni di Lucca, si è scagliato con la sua fiat panda grigia contro la sbarra dell'ingresso esterno del carcere: "Arrestatemi... voglio tornare qui! anche voi siete la mia famiglia!".

Dopo aver rimosso il veicolo che ostruiva il passo, e la sbarra completamente divelta, gli agenti si sono dati un bel da fare per tranquillizzare il malcapitato, desideroso ma soprattutto supplichevole di tornare in cella immediatamente.

Viste le sue condizioni di alterazione è stata inviata un'ambulanza della misericordia ed una volante dei carabinieri. Pare che il momento d'ira dell'ex detenuto sia stato scaturito da una serie di problematiche personali, quindi rabbia ed alcool hanno fatto il resto. Difatti l' uomo ha sostenuto più volte in maniera concitata di essere stanco di questa vita e di voler tornare nelle vecchie mura più volte visitate in passato, ma naturalmente il gesto non è stato sufficiente all'uomo per essere tratto in arresto e quindi essere trattenuto in carcere come da suo desiderio, ed ancora più insufficienti sono state preghiere esplicitate agli agenti. Alla fine, l'uomo è stato trasportato all'ospedale San Luca per gli accertamenti del caso.

lagazzettadilucca.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

3 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?