Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Si era "allontanato" dal carcere di Porto Azzurro domenica scorsa: ritrovato a La Spezia il detenuto tunisino

Polizia Penitenziaria - Si era


Notizia del 18/02/2016 - LA SPEZIA
Letto (1191 volte)
 Stampa questo articolo


Qualche giorno fa, domenica 14 febbraio, un uomo è evaso dal carcere di Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba. S.C. marocchino del 1977, non era tornato dietro le sbarre dopo un permesso.

La Polizia Penitenziaria ha immediatamente allertato le forze dell'ordine e le foto segnaletiche sono state immediatamente divulgate, soprattutto alla Spezia, dove l'uomo ha dei trascorsi, tra cui precedenti nel traffico di stupefacenti e nei furti, reati per cui aveva ancora più di un anno di carcere da scontare. Dal punto di vista criminale, comunque, l'uomo si caratterizzava per una forte propensione alla mobilità: i suoi resti sono stati consumati in tutto il nord Italia, da Modena alla Versilia. 
Intorno al 2003 si è stabilizzato alla Spezia per motivi più che altro sentimentali, avendo instaurato un rapporto con una donna residente nel quartiere Umbertino, casa in cui aveva stabilito la base logistica per una fitta rete di spaccio.

Già dalla mattina del 15 febbraio, i carabinieri della Spezia avevano predisposto un piano di sorveglianza per stanare il marocchino, per spingerlo ad uscire allo scoperto.
Ieri pomeriggio si è entrato nel vivo della caccia all'uomo a Sarzana: pedinamenti e fitta sorveglianza con uomini in borghese, posti di controllo e occhi puntati sulle vecchie conoscenze dell'evaso. Nei pressi di Santo Stefano un agente lo ha riconosciuto, avendolo già arrestato anni fa. 

Chiamati i rinforzi, l'uomo è stato ricondotto in carcere con il reato di evasione e attestazione di false generalità: si è scoperto infatti che l'uomo in realtà è tunisino, pur essendosi sempre dichiarato di nazionalità marocchina. Il suo piano era tornare in Tunisia con l'identità pulita imbarcandosi su un cargo dopo aver recuperato denaro sfruttando le sue conoscenze nella criminalità spezzina. 

gazzettadellaspezia.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 La fidanzata: porti la divisa in modo indegno. Poliziotto penitenziario consegnava telefoni e droga in carcere a Bologna

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

3 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

4 Congedo programmato e malattia

5 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

6 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

7 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

8 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

9 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?