Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Si finge poliziotto della "speciale": arrestato DJ Giuseppe di Radio 105

Polizia Penitenziaria - Si finge poliziotto della


Notizia del 03/03/2015 - MILANO
Letto (3475 volte)
 Stampa questo articolo


Milano: Luciano Fronti, noto speaker radiofonico, finisce nei guai. I carabinieri lo hanno fermato con radio e tesserino finto della Polizia e gli hanno trovato in casa marijuana.

Detenzione di marijuana, possesso ingiustificato di una radio delle forze dell'ordine e di un tesserino della polizia finto. Queste le accuse che hanno portato all'arresto di Luciano Fronti alias Dj Giuseppe di Radio 105. Il fermo è avvenuto ieri sera, attorno alle 20, quando i carabinieri lo hanno notato in piazza Dergano, a Milano, attirati dal "gracchiare" di una radio simile a quella che usano in servizio. Non avendo notato colleghi in zona, però, hanno chiesto spiegazioni a Fronti, che si è presentato come una sorta di "agente speciale dell'antiterrorismo" esibendo anche un tesserino finto col proprio nome e cognome.

La cosa ha ulteriormente insospettito i carabinieri, che, perquisendolo, gli hanno trovato in tasca anche una pistola giocattolo senza tappo rosso. In una successiva ispezione a casa del dj, inoltre, è stata rinvenuta una modesta quantità di marijuana. Quanto basta per metterlo nei guai. Stamattina Fronti è stato processato per direttissima e ha patteggiato sei mesi con la condizionale. "Volevo vigilare sul territorio, dare una mano alle forze dell'ordine". Questa la giustificazione addotta durante l'udienza dallo speaker.

unionesarda.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

2 Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi

3 Pasquale Zagaria durante i colloqui in carcere: figli minorenni per veicolare i messaggi da inviare al clan dei Casalesi

4 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

5 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

6 Condannato a sei mesi il detenuto che sferrò un pugno ad Agente penitenziario

7 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella

8 Morte di Riina, le reazioni dei boss in carcere al 41-bis: abiti scuri e risate

9 Molestie sessuali nel carcere di Benevento: detenuto riceve ulteriore custodia cautelare per abusi sul compagno di cella

10 Carcere di Vasto, crolla la porta carraia: Sappe denuncia situazione insostenibile per la Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Al Dap, come al solito, predicano bene e razzolano male

4 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

5 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

6 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

7 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

8 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

9 Ho visto cose che voi umani …

10 L’isola di Pianosa: detenuti nel mare protetto