Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Si fingevano Poliziotti penitenziari per ottenere finanziamenti e acquistare autovetture nuove

Polizia Penitenziaria - Si fingevano Poliziotti penitenziari per ottenere finanziamenti e acquistare autovetture nuove


Notizia del 26/03/2013 - LECCE
Letto (2053 volte)
 Stampa questo articolo


Truffa ai danni delle finanziarie per acquistare auto nuove. Scoperti dai Carabinieri finti Poliziotti penitenziari.

Si spacciavano per agenti di Polizia Penitenziaria e cosi' riuscivano a ottenere facilmente finanziamenti per l'acquisto di auto. Tre pregiudicati originari di Lecce, sono stati arrestati per truffa, a Milano, dai Carabinieri della compagnia di Porta Magenta che da un paio di mesi seguivano le loro imprese. I tre - di 41, 45 e 48 anni - si presentavano con falsi documenti attestanti la professione di agente, corredati anche da statini per dimostrare l'esistenza di una busta paga. In questo modo, garantendo la loro assoluta buona fede, ottenevano le auto.

In due mesi hanno acquistato vetture per un valore di 70mila euro. Dopo la segnalazione di una finanziaria che ha scoperto il trucco, ieri i militari li hanno bloccati in via dei Missaglia e hanno trovato i documenti contraffatti in loro possesso.

Vicenda analoga a quella già avvenuta lo scorso dicembre a Varese dove due truffatori napoletani sono stati arrestati dopo un’inchiesta delle Polizia Penitenziaria di Varese e del pm Tiziano Masini. I due utilizzavano i dati di ignari cittadini, in particolare agenti di Polizia Penitenziaria, per chiedere finanziamenti al fine di acquistare autovetture, presentando dunque documenti che garantissero stipendi sicuri (l’impiego statale era perfetto) e una buona situazione economica. In realtà, usavano dati come il codice fiscale, o altri, e assumevano una falsa identità a scapito di persone vere.

ANSA

Leggi anche: Veri Agenti Penitenziari arrestano finti poliziotti che falsficavano buste paga per ottenere prestiti

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo