Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Sicurezza trasporti: Forze di Polizia viaggeranno gratis sui mezzi pubblici in Abruzzo

Polizia Penitenziaria - Sicurezza trasporti: Forze di Polizia viaggeranno gratis sui mezzi pubblici in Abruzzo


Notizia del 18/03/2016 - PESCARA
Letto (2605 volte)
 Stampa questo articolo


Sara' incrementata la sicurezza personale e patrimoniale dei viaggiatori e del personale a bordo dei mezzi di trasposto pubblico gestiti dalla societa' Tua, grazie al protocollo d'intesa sottoscritto stamattina tra la Regione Abruzzo, le forze di Polizia e la Societa' unica di Trasporto spa (Tua). Il presidente D'Alfonso ha parlato di un "protocollo che soddisfa un fabbisogno di sicurezza sempre piu' in crescita, cosi' come percepito da coloro che usano i mezzi pubblici, anche alla luce della spinta di Bruxelles verso l'uso del mezzo pubblico". Le donne, gli anziani sono i soggetti piu' esposti al rischio, come ha evidenziato D'Alfonso. Sulla stessa linea il presidente di Tua, Luciano D'Amico, per il quale sono sempre piu' "numerose le aggressioni periodicamente subite dallo stesso personale dei mezzi Tua". L'intesa - ha detto - ci consente di programmare un servizio che certamente migliorera' la qualita' dell'offerta per i cittadini, soprattutto per le fasce piu' deboli, e la qualita' del lavoro del personale". Per il generale dei carabinieri Claudio Quarta, "si da' risposta ad un problema che si trascinava da tempo: in questo modo saremo il piu' possibile a disposizione della Comunita'". Per il generale della Guardia di Finanza Flavio Aniello la "convenzione e' anche un aiuto indiretto alle finanze dei militari".

Il protocollo, infatti, prevede di incrementare la sicurezza sia dei viaggiatori e sia del personale di bordo e, a tal fine, e' consentita la circolazione a titolo gratuito degli appartenenti alle Forze di Polizia che prestano servizio nella Regione Abruzzo. La legge regionale 24 marzo 2015 n. 7 "Disposizioni a tutela della sicurezza del trasporto pubblico regionale", stabilisce che la Regione Abruzzo puo' stipulare specifiche intese con i rappresentanti delle Forze di polizia e delle aziende esercenti il trasporto pubblico per concessione e contratto di servizio, volte a disciplinare le forme e le modalita' con cui sono assicurate la presenza e la circolazione a bordo dei mezzi agli appartenenti delle Forze di polizia. D'Alfonso ha anticipato di voler ampliare la convenzione anche con Trenitalia. In questo momento la Regione sta rinegoziando il contratto di servizio. Il presidente ha infine ringraziato per l'esito positivo della procedura i consiglieri regionali, anche di opposizione, in particolare Lorenzo Sospiri "per il contributo offerto anche in sede di redazione della norma".

notiziedabruzzo.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

6 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

9 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

9 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946