Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Sindaco di Monastir contro la scelta del Governo di utilizzare la ex scuola di Polizia Penitenziaria per l''accoglienza immigrati

Polizia Penitenziaria - Sindaco di Monastir contro la scelta del Governo di utilizzare la ex scuola di Polizia Penitenziaria per l''accoglienza immigrati


Notizia del 08/10/2016 - CAGLIARI
Letto (1219 volte)
 Stampa questo articolo


Il sindaco di Monastir, Luisa Murru è categorica: "Non possiamo sottostare a situazioni scellerate, il futuro dell'ex scuola penitenziaria non è una struttura adeguata ad ospitare i migranti, la nostra è una comunità accogliente, ma non ci stiamo a scelte assurde calate dall'alto".

“Non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione ufficiale da parte del Prefetto in merito al possibile arrivo dei migranti. Nella scuola tutto tace, nessun movimento di preparazione o allestimento del centro. Siamo contrari ad un accoglienza di questo tipo che non tiene conto della dignità degli essere umani e tratta i migranti come merce da parcheggiare nei luoghi più disparati. Nessun coinvolgimento dello Stato verso i comuni e chi amministra, verso i cittadini e verso il territorio. Non e' più accoglienza ma business e noi non vogliamo renderci complici di questa tratta. L’ex scuola di Polizia Penitenziaria è l’unico centro isolano con un poligono di tiro e vorremo che fosse utilizzato per altri modi e non come parcheggio di essere umani”. Le parole del primo cittadino di Monastir, Luisa Murru appaiono chiare e decise: l’ex scuola degli agenti della Penitenziaria non può essere un “ufficio postale” dove “recapitare” i migranti. 

IL PRESIDIO PACIFICO. Il sindaco Luisa Murru, aggiunge: “Monastir e' un paese accogliente ma che non vuole rendersi complice di questa gestione scellerata verso queste povere persone. Il futuro dell’ex scuola deve essere un altro e non un parcheggio di essere umani a cui non si garantisce un futuro. Il presidio di domani (sabato 8 ottobre 2016, dalle ore 9 alle 12), dinnanzi ai cancelli dell’ex scuola, sarà popolare e lo specificheremo anche stasera, (venerdì 7 ottobre 2013, alle ore 18) durante un incontro con la cittadinanza in via Nazionale presso i locali del centro di aggregazione sociale: nessuna bandiera di partito e nessuna passerella. Vogliano che sia solo dei cittadini di Monastir e dei paesi limitrofi per il rispetto verso tutti gli essere umani e per un futuro diverso della ex scuola e che possa diventare una risorsa per il territorio e non un parcheggio senza tempo per i migranti". 

castedduonline.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?