Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Sistema informatico del DAP al collasso: disagi in tutte le carceri d'Italia

Notizia del 07/03/2012 - ROMA

Sistema informatico del DAP al collasso: disagi in tutte le carceri d'Italia

letto 2874 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Da oltre 48 ore, in tutte le 206 carceri di Italia c'è un forte disagio tecnico, operativo ed organizzativo, a causa del disservizio del sistema informatico del dipartimento dell`amministrazione penitenziaria (Dap), il sistema che consente di gestire, via computer, tutto ciò che avviene negli istituti penitenziari del Paese.

La denuncia è del Garante dei diritti dei Detenuti del Lazio Angiolo Marroni. Da lunedì scorso i collaboratori del Garante hanno iniziato a segnalare situazioni via via sempre più critiche all`interno dei 14 istituti della Regione. Una situazione che, poi, si è scoperto riguardare tutta Italia.

"In particolare - spiega Marroni in una nota - il disservizio del sistema informatico del Dap sta causando molte difficoltà agli agenti di polizia penitenziaria ed agli educatori, nelle pratiche che riguardano la gestione ordinaria e quotidiana di un carcere, tra cui: registrazione degli ingressi dei detenuti e di tutta la mobilità da e per il carcere, gestione dei conti correnti e dei soldi dei detenuti,collegamenti con gli uffici dei provveditorati regionali.

In queste ore infatti, tutte queste pratiche sono trattate manualmente". Molte difficoltà anche per i detenuti, che non possono acquistare i generi di prima necessità come le derrate alimentari ma anche l`acqua, le sigarette, francobolli, di cui hanno bisogno e diritto, a causa dell`impossibilità di accedere al conto corrente informatizzato su cui sono depositati i propri soldi.

TMNews

Leggi anche: DAP, prove tecniche di chiusura del CED: ovvero buttare il bambino con l’acqua sporca 

Sono le applicazioni informatiche che non funzionano oppure sono i Dirigenti che non sanno usarle?

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

5 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

6 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

7 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

8 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

9 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi

10 Sicurezza: Salvini, chiesto a Tria fondi assunzioni. Troppo alta età media agendina,serve piano reclutamenti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

6 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

7 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

8 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook