Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Sistema informatico del DAP al collasso: disagi in tutte le carceri d'Italia

Notizia del 07/03/2012 - ROMA

Sistema informatico del DAP al collasso: disagi in tutte le carceri d'Italia

letto 2854 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Da oltre 48 ore, in tutte le 206 carceri di Italia c'è un forte disagio tecnico, operativo ed organizzativo, a causa del disservizio del sistema informatico del dipartimento dell`amministrazione penitenziaria (Dap), il sistema che consente di gestire, via computer, tutto ciò che avviene negli istituti penitenziari del Paese.

La denuncia è del Garante dei diritti dei Detenuti del Lazio Angiolo Marroni. Da lunedì scorso i collaboratori del Garante hanno iniziato a segnalare situazioni via via sempre più critiche all`interno dei 14 istituti della Regione. Una situazione che, poi, si è scoperto riguardare tutta Italia.

"In particolare - spiega Marroni in una nota - il disservizio del sistema informatico del Dap sta causando molte difficoltà agli agenti di polizia penitenziaria ed agli educatori, nelle pratiche che riguardano la gestione ordinaria e quotidiana di un carcere, tra cui: registrazione degli ingressi dei detenuti e di tutta la mobilità da e per il carcere, gestione dei conti correnti e dei soldi dei detenuti,collegamenti con gli uffici dei provveditorati regionali.

In queste ore infatti, tutte queste pratiche sono trattate manualmente". Molte difficoltà anche per i detenuti, che non possono acquistare i generi di prima necessità come le derrate alimentari ma anche l`acqua, le sigarette, francobolli, di cui hanno bisogno e diritto, a causa dell`impossibilità di accedere al conto corrente informatizzato su cui sono depositati i propri soldi.

TMNews

Leggi anche: DAP, prove tecniche di chiusura del CED: ovvero buttare il bambino con l’acqua sporca 

Sono le applicazioni informatiche che non funzionano oppure sono i Dirigenti che non sanno usarle?

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”