Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

Polizia Penitenziaria - Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi


Notizia del 20/08/2017 - MODENA
Letto (1262 volte)
 Stampa questo articolo


"Sarà più difficile arginare gli estremisti. È impossibile monitorare i colloqui con l'esterno". "È impossibile monitorare i colloqui, soprattutto quelli in arabo. Così come avere contezza di chi realmente si trova dall'altra parte del monitor. In questo modo è impossibile stabilire se vi siano contatti con soggetti che fanno proselitismo o se si rischi comunque di fomentare, senza regolamentazione, il terrorismo islamico".

C'è preoccupazione nelle carceri per la legge che prevede appunto il collegamento Skype nei penitenziari al fine di consentire ai detenuti di effettuare videochiamate con i propri familiari. "La legge esclude contatti con l'esterno solo per detenuti pericolosi - afferma Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto Sappe - ma si pone comunque il problema legato al terrorismo islamico e alla radicalizzazione.

Chi mostra chiari segnali in tal senso viene attenzionato, ma non è così per tutti e spesso quelli più a rischio sono detenuti comuni, finiti in carcere per droga e altri reati. Non possiamo sapere se nel corso della detenzione si siano o meno radicalizzati e, di conseguenza, neppure che tipo di messaggi potrebbero inviare all'esterno attraverso le videochiamate. Come facciamo a capire con chi sono in collegamento? E a breve sarà tutto pronto per le chiamate Skype, dobbiamo solo attrezzare le strutture".

E c'è un'altra novità che preoccupa i sindacati; ovvero la camera per l'affettività. "I detenuti - spiega ancora Durante - potranno fare colloqui riservati di 24 ore con le compagne. Anche qui i disagi riguardano l'organizzazione e la gestione: chi potrà avere rapporti sessuali in carcere? I carcerati sposati oppure anche quelli conviventi o accompagnati? Chi lo può stabilire? E con le detenute come la mettiamo? - si chiede il poliziotto - ricordiamo che esiste il differimento della pena per le donne incinta. Se tutte restano incinta che facciamo? Non c'è regolamentazione neppure in questo caso ma dobbiamo adeguarci alla legge e creare gli spazi".

Infine, fa presente Durante, c'è il discorso della vigilanza dinamica. "È un modello istituito per legge e rappresenta un grande errore perché la gestione del carcere è legata anche a fenomeni contingenti. Secondo la normativa i detenuti devono essere liberi almeno otto ore al giorno, sottoposti a controlli sporadici. Di questa libertà potrebbero beneficiare tutti, anche chi è sottoposto a misure di alta sicurezza. Sono rivoluzioni che vanno regolamentati e valutate caso per caso".

Il Resto del Carlino

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Sissy Trovato Mazza torna a casa: l''Agente penitenziaria colpita alla testa da un proiettile nell''ascensore dell''ospedale di Venezia è fuori pericolo

2 Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

3 Il caso dell''Agente Lepore deceduta in ospedale: a processo il medico per firme false e omicidio colposo

4 Poliziotto penitenziario speronato più volte da un''auto mentre era sul suo scooter: preso il pirata della strada

5 Arrestato Agente penitenziario in servizio a Rebibbia: aveva droga e telefonini da smerciare in carcere

6 Espulso dall''Italia il detenuto marocchino Rachid Assarag che accusò i Poliziotti penitenziari di maltrattamenti

7 Agente penitenziario si getta nel fiume Volturno e salva un uomo che voleva suicidarsi

8 Detenuto tenta di strangolare un Poliziotto penitenziario nel carcere di Sollicciano: salvato dagli altri detenuti

9 Detenuto prende a pugni e testate gli Agenti e incita alla rivolta nel carcere di Salerno

10 Orlando incontra i Radicali: decreti attuativi della riforma penitenziaria pronti entro fine mese


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Poliziotto Penitenziario si suicida: in servizio all''NTP di Palermo Pagliarelli si è tolto la vita con la pistola d''ordinanza

2 Appena 48 ore dopo un altro Agente Penitenziario si spara un colpo alla testa: Finanziere chiama i soccorsi, ma il collega muore nel tragitto

3 1990: ultima Festa del Corpo Agenti di Custodia. Il video della spettacolare cerimonia.

4 In memoria di Francesco Rucci, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso da terroristi di Prima linea il 18 settembre 1981

5 In memoria dell''Appuntato Pasquale De Santis, ucciso da un detenuto durante un tentativo di evasione dal carcere di Porto Azzurro l''11 settembre 1943

6 Filippo Facci su Libero fotografa alla perfezione la situazione attuale della Polizia Penitenziaria

7 Direttore e Comandante si schierano con i Sindacati: Andrea Orlando rinuncia alla visita al carcere di Bologna

8 In memoria di Antimo Graziano, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla camorra il 14 settembre 1982

9 Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"

10 Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per i 200 anni della Polizia Penitenziaria