Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Smentita la notizia diffusa dall'Ansa dell'arresto di Frokkaj: l'albanese arrestato non era lui

Polizia Penitenziaria - Smentita la notizia diffusa dall'Ansa dell'arresto di Frokkaj: l'albanese arrestato non era lui


Notizia del 09/05/2014 - PALERMO
Letto (2047 volte)
 Stampa questo articolo


 

La notizia, battuta dalle agenzie, si è diffusa in un attimo. Ma è stata smentita pochi minuti da fonti ufficiali.

La notizia si era diffusa in pochi minuti in città, a testimonianza della preoccupazione dei palermitani per la presenza di un assassino a piede libero, ma dalla Questura è arrivata la smentita, e resta semmai da chiarire la dinamica dell’episodio che ha portato al clamoroso equivoco. Sembra che si possa essere trattato di uno scambio di persona provocato dalla somiglianza tra l’albanese evaso e l’uomo oggetto dello scambio.

Alle 19:45 è arrivata la smentita ufficiale dell’agenzia di stampa Ansa, che per prima aveva riportato la notizia: “Secondo fonti investigative – scrive l’Ansa – sarebbe stato un agente penitenziario a riconoscere l’albanese che è poi stato portato in Questura. Da un controllo è emerso l’errore”.

Non è Valentin Frokkaj, l'ergastolano albanese evaso dal carcere Pagliarelli, l'uomo arrestato a Palermo. La notizia, inizialmente comunicata, è stata smentita. Secondo fonti investigative, sarebbe stato un agente penitenziario a riconoscere l'albanese che è poi stato portato in questura. Da un controllo è emerso l'errore.

Sembrava finita dopo meno di 48 ore la fuga di Valentin Frokkaj, l’albanese, che era riuscito a fuggire dal carcere di Pagliarelli a Palermo. L’uomo è stato bloccato in piazza Indipendenza tra la farmacia e il centro Scommesse.

Poco dopo le 19 nella zona di Corso Calatafimi sono arrivati gli agenti della Polizia Penitenziaria. a lanciare l’allarme una agente di Polizia Penitenziaria fuori servizio che avrebbe riconosciuto l’evaso.

Grande spiegamento di forze e tensione nella zona ma è bastata quale decina di minuti per accertare che invece si trattava di uno scambio di persona.

Un brutto scherzo da addebitare la tensione che si respira fra le forze dell’ordine in questi giorni a Palermo.Continua, dunque, la caccia al fuggitivo.

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum