Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Sonia Alfano risponde al SAPPE sul caso Provenzano: i miei sono fondati sospetti

Polizia Penitenziaria - Sonia Alfano risponde al SAPPE sul caso Provenzano: i miei sono fondati sospetti


Notizia del 30/05/2013 - ROMA
Letto (1901 volte)
 Stampa questo articolo


S. Alfano: Ho chiesto di essere sentita ma pm non mi chiamano Nessuna insinuazione ma sospetti su condizioni Provenzano - "Le mie non sono insinuazioni ma fondati sospetti.

Fin da subito il declino psicofisico di Provenzano mi è sembrato anomalo e non l`ho mai nascosto. Ho anzi chiesto, fin da dicembre, di essere sentita dagli organi competenti ma non ho ricevuto, ad oggi, alcuna comunicazione". Così Sonia Alfano risponde alle accuse del segretario generale del Sappe, Donato Capece, secondo il quale la Presidente della Commissione Antimafia del Parlamento Europeo avrebbe fatto `inutili e gravi insinuazioni` in merito allo stato di salute del boss Bernardo Provenzano, detenuto al 41bis nel carcere di Parma.

"Ho soltanto raccontato i fatti: il crollo di Provenzano è avvenuto in modo improvviso e inaspettato subito dopo l`aver preso in considerazione l`ipotesi, e ribadisco, l`ipotesi, della collaborazione e ha avuto una clamorosa accelerazione dopo la campagna stampa evidentemente ordita con l`intento di `spegnere` le eventuali buone intenzioni del boss e infangare la mia reputazione" spiega Alfano. "In fondo - sottolinea - chiedo semplicemente che si faccia chiarezza sul cosiddetto `protocollo farfalla` e che si verifichi se questo sia stato utilizzato per scoraggiare i detenuti intenzionati a collaborare con la giustizia.

Credo che il Paese abbia il diritto di avere una risposta chiara. Peraltro - aggiunge - non sono l`unica a nutrire dubbi su quanto accaduto. Anche Veltroni e Travaglio, giovedì scorso a `Servizio Pubblico`, hanno manifestato più di una perplessità. Mi auguro che il Sindacato della Polizia Penitenziaria si adoperi, come me - conclude - per far emergere la verità".

TMNEWS

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

4 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

5 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

6 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

7 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

8 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

9 Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi

10 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

5 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

6 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

7 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

8 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

9 Ho visto cose che voi umani …

10 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro