Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Sospensione dal servizio annullata: Agente sospettato di traffico di droga in carcere assolto da Tribunale riesame

Polizia Penitenziaria - Sospensione dal servizio annullata: Agente sospettato di traffico di droga in carcere assolto da Tribunale riesame


Notizia del 04/03/2013 - UDINE
Letto (2969 volte)
 Stampa questo articolo


È stata annullata la misura interdittiva che aveva portato alla sospensione per sei mesi dal servizio dell’agente penitenziario Enrico Moro, coinvolto nell’inchiesta sulla tentata evasione dal carcere carnico. Il tribunale del riesame di Trieste (presidente relatore Nicoli, a latere Vascotto e Antoni) ha scritto ben 36 pagine smontando quanto meno il castello accusatorio nei confronti di Moro, l’agente di 47 anni originario di Sutrio e residente ad Artegna.

“Ammesso che nel carcere di Tolmezzo ci sia una mela marcia, perché anche su questo il tribunale ha posto dei dubbi - afferma l’avvocato Maurizio Plazzotta, difensore di Moro - di certo non stiamo parlando del mio cliente”. In altre parole, se nel carcere di Tolmezzo c’è un agente corrotto, questi non è Moro. Nelle sue motivazioni, il tribunale distrettuale del riesame ha ritenuto che le dichiarazioni di un detenuto che chiamavano in causa Moro fossero prive di attendibilità sia estrinseca che intrinseca.

Quanto agli altri elementi dell’ipotesi accusatoria, i giudici di Trieste hanno ritenuto che nei riguardi dell’agente carnico gli indizi siano da considerare meri sospetti se non congetture. In altre parole, è stata rilevata l’insussistenza dei gravi indizi di colpevolezza. Adesso Enrico Moro attenderà la revoca del provvedimento amministrativo (essendone caduto il presupposto) per tornare al lavoro al più presto.

La misura interdittiva della sospensione dal servizio per sei mesi era stata disposta dal Gip del tribunale di Tolmezzo che aveva così deciso dopo che la procura aveva chiesto una misura cautelare restrittiva della libertà personale. Adesso - conferma il procuratore Giancarlo Buonocore - la stessa magistratura inquirente leggerà le motivazioni del riesame per decidere un eventuale ricorso per Cassazione contro la decisione di revoca della misura interdittiva.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA
Statistiche carceri Regione Friuli-Venezia Giulia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

8 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

9 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”