Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Sotto "osservazione" il carcere di San Sebastiano

Polizia Penitenziaria - Sotto


Notizia del 23/09/2014 - SASSARI
Letto (1308 volte)
 Stampa questo articolo


Un incontro istruttorio che ha consentito di avviare una prima fase interlocutoria sul progetto di realizzazione del polo giudiziario nell'ex carcere di San Sebastiano a Sassari. È l'incontro svolto il 15 settembre al ministero della Giustizia a Roma e che ha visto il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, assieme al capo di Gabinetto Giovanni Isetta, partecipare al tavolo tecnico istituito dal ministro Andrea Orlando per l'avvio del procedimento di inserimento del progetto di realizzazione del polo giudiziario sassarese. 

   «Stiamo seguendo con particolare attenzione l'intero iter – afferma il primo cittadino sassarese – in quanto il progetto preliminare predisposto dal Provveditorato interregionale alle opere pubbliche deve essere incluso nel documento di pianificazione triennale degli interventi edilizi del ministero. Si tratta cioè delle opere previste nei diversi capitoli di spesa della programmazione triennale dell'amministrazione giudiziaria e per il cui inserimento si attende risposta da parte del Nucleo di valutazione, in fase di costituzione all'Ufficio del Gabinetto del ministro. Occorre ancora quindi che il Cipe dia copertura finanziaria».

   Un risultato che, alla fine del tavolo tecnico, ha fatto esprimere soddisfazione al primo cittadino sassarese. «E' sicuramente utile – aggiunge Nicola Sanna – quanto stanno facendo la deputata Giovanna Sanna, i senatori Silvio Lai eLuigi Cucca, i quali assieme a tutti i parlamentari sardi, debbono vigilare sul procedimento di finanziamento che, pur avendo il pieno consenso del ministro Andrea Orlando, deve trovare ampia copertura finanziaria da parte del ministero del Tesoro e dello Sviluppo economico. La somma dovrà essere inserita nel bilancio dello Stato e successivamente deliberato dal Cipe». 

  Il Comune, contemporaneamente, sta concludendo la fase di consultazione della città sull'idea progettuale che, al momento, è condivisa da giunta e operatori della giustizia. «Il progetto, inoltre – riprende il sindaco di Sassari –, dovrà essere approvato dalla Commissione Manutenzione presieduta dal presidente della sezione distaccata della Corte d Appello con il quale a breve sarà concordata la convocazione. Siamo in attesa infine che il Provveditorato alle opera pubbliche presenti le carte per l'autorizzazione urbanistica ed edilizia, così che le procedure d'appalto siano avviate nei tempi più brevi possibili», conclude Nicola Sanna.


buongiorno alghero
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

6 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

7 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

8 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

9 Palermo, i familiari di Francesca Morvillo lasciano la fondazione Giovanni Falcone

10 Lanciano, poliziotti penitenziari costretti a saltare i pasti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?