Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Sparano lacrimogeni sui manifestanti dal ministero della Giustizia. Severino: non sono della Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Sparano lacrimogeni sui manifestanti dal ministero della Giustizia. Severino: non sono della Polizia Penitenziaria


Notizia del 16/11/2012 - ROMA
Letto (2363 volte)
 Stampa questo articolo


"Non sono in dotazione al reparto di Polizia Penitenziaria di via Arenula", con queste parole il Ministro della Giustizia Paola Severino ha commentato il video diffuso da Repubblica.it che ha immortalato come alcuni lacrimogeni siano stati lanciati sui manifestanti del 14 novembre scorso, direttamente dalle stanze e sembrerebbe dal tetto del Ministero della Giustizia di Via Arenula.
 
 
Ieri, in tarda serata, Repubblica ha preso visione di un filmato amatoriale inquietante, che getta dubbi ancora più pesanti sull'organizzazione del controllo del corteo. Un videofonino da un piano alto di via Arenula filma la fuga dei manifestanti dopo le prime cariche della polizia. Bene, mentre a centinaia corrono in via Arenula, senza maschere, caschi né scudi, dal palazzo di fronte - che è la sede del ministero di Grazia e Giustizia - in rapida successione vengono sparati due lacrimogeni. Sulla folla. Subito dopo, un terzo.
 
L'aria si fa pesante, la fuga diventa pericolosa. Ecco, i gas lacrimogeni sono stati sparati - presumibilmente da pistole diverse - dalle stanze sopra quelle del ministro Paola Severino. Com'è possibile? Si sa che all'interno del ministero lavorano alcune guardie penitenziarie. Sono state loro a sparare sulla folla in fuga?
 
«Inquietudine e preoccupazione». ha aggiunto il ministro della Giustizia, Paola Severino, dopo aver visionato il video. Severino ha immediatamente disposto un'indagine interna.
 
LACRIMOGENI NON IN DOTAZIONE - «Dai primi accertamenti,è stato verificato che lacrimogeni a strappo, come quelli che sembrerebbero essere stati lanciati dal ministero durante lo sciopero europeo non sono in dotazione al reparto di Polizia Penitenziaria di via Arenula» ha fatto sapere il ministro della Giustizia assicurando che «le verifiche proseguiranno con il massimo impegno, con il dovuto rigore e con la massima tempestività».
 
INTERROGAZIONE PD - Il Pd ha annunciato un'interrogazione parlamentare sulla vicenda. «Serve chiarezza sul lancio di lacrimogeni avvenuto mercoledì scorso in occasione dello "sciopero europeo" », ha detto tra gli altri i responsabile della Sicurezza Emanuele Fiano. «Abbiamo avanzato una interrogazione al ministro dell'Interno Cancellieri perchè si capisca subito cosa è avvenuto: la verità è nell'interesse dei manifestanti, degli agenti e dell'opinione pubblica. Così Emanuele Fiano presidente forum sicurezza Pd oggi a Mirandola e Modena nell'ambito del Giro dell'Italia sicura».
 
www.repubblica.it - www.corriere.it
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Bambino di 5 anni muore in piscina: il papà è un Agente della Polizia Penitenziaria

2 Una procura massonica guidata all''epoca da Giovanni Tinebra: lo sfogo di Fiammetta Borsellino

3 Ecco come Carabinieri e Polizia Penitenziaria hanno riacciuffato i tre evasi dal carcere di Barcellona PG

4 Detenuti protestano in nome di Allah: frattura al braccio per un Agente e altri Poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Verona

5 Tragedia sfiorata: Poliziotto penitenziario trasferito in ospedale in codice rosso. Ferito in una rissa tra detenuti nel carcere di Porto Azzurro

6 Santi Consolo totalmente inadeguato al suo ruolo e carceri fuori controllo: conferenza stampa al Senato

7 Matrimonio tra Poliziotta penitenziaria e detenuto: lei lo aiutò ad evadere dal carcere svizzero

8 Uccise anche il Generale Dalla Chiesa: ora Antonino Madonia vuole lo sconto di pena per trattamento inumano in carcere e la Cassazione la ritiene una legittima richiesta

9 Nostro fratello Mormile ucciso dall''accordo tra DAP e servizi segreti: testimone di colloqui tra Stato e boss mafiosi nel carcere di Parma

10 Detenuto Rachid Assarag a processo per violenza e oltraggio all''Ispettore di Polizia Penitenziaria di sorveglianza nel carcere di Imperia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Perché tanta attenzione all’USPEV e nessuna considerazione per NIC e GOM?

2 Adesso che è legge il reato di "tortura" sicuramente abbiamo risolto il problema ... quindi se facciamo una legge contro l''imbecillità la debelliamo dal Paese?

3 Riordino delle carriere: le tabelle e tutto quello che c’è da sapere

4 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta uno degli evasi di Barcellona P.G.

5 Altro successo del NIC: presi tutti gli evasi di Barcellona PG

6 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta i favoreggiatori dell''evasione di Rebibbia

7 Il malessere del Corpo in una lettera a un quotidiano di Alessandria

8 Le discutibili relazioni tra Dap, Radicali e Associazioni di Volontariato denuciate dal Senatore Di Maggio

9 Lettera aperta di Capece a Rita Bernardini

10 Fiamme Azzurre, nuova stagione olimpica e nuova location per la preparazione di Anna Cappellini e Luca Lanotte