Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Sparato un colpo di arma da fuoco contro la garitta blindata del carcere di Viterbo

Polizia Penitenziaria - Sparato un colpo di arma da fuoco contro la garitta blindata del carcere di Viterbo


Notizia del 18/04/2013 - VITERBO
Letto (1945 volte)
 Stampa questo articolo


Un colpo d'arma da fuoco contro il muro di cinta del carcere di Viterbo, dove sono reclusi i detenuti al 41 bis. Il colpo di fucile ha scheggiato il vetro antiproiettile della garitta di vedetta n.7, dove staziona l'agente di servizio rimasto illeso. Immediatamente e' scattato l'allarme, sono in corso indagini.

''Il colpo di fucile contro il muro di cinta del carcere di Viterbo e' sicuramente un brutto segnale che giunge agli uomini e alle donne della Polizia Penitenziaria''. E' quanto afferma Donato Capece, segretario generale del Sappe, sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria. ''Deve far riflettere -aggiunge Capece- coloro che vogliono stringere patti di responsabilita' con i detenuti in carcere. E' la filosofia del capo del Dap Tamburino e del suo vice Pagano, che tendono ad abbassare i livelli di sicurezza degli istituti attraverso la vigilanza dinamica, mettendo a rischio l'incolumita' dei baschi azzurri''. Il Sappe ''auspica quanto prima di avere un ministro della Giustizia con cui interloquire per fare chiarezza su un'Amministrazione penitenziaria completamente allo sbando''.

''Quanto accaduto a Viterbo -prosegue Capece- dimostra emblematicamente la crescente tensione che si registra nelle carceri del Paese, gia' caratterizzate da un elevato numero di aggressioni ad appartenenti alla Polizia Penitenziaria e da una altrettanto considerevole serie di suicidi e tentativi di suicidio di detenuti''. ''Ignoti -ricorda il leader dei baschi azzurri del Sappe- sono arrivati a sparare un colpo di arma da fuoco colpendo la postazione della sentinella del muro di cinta, l'avamposto - primo filtro per l'accesso in carcere. Per fortuna, nessuno e' rimasto ferito ma non e' stato possibile risalire all'autore della grave, violenta e inaccettabile intimidazione''. ''Nonostante non si siano registrati incidenti -conclude il Sappe- riteniamo sia il caso di tenere alta l'attenzione, intensificando le misure di sicurezza, al fine di garantire l'incolumita' di quanti operano all'interno del carcere, ma anche dei cittadini''.

Adnkronos
 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

8 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

9 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni

10 Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP