Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Statistiche carceri, comunicato del DAP: nessuna intenzione di censurare i dati

Polizia Penitenziaria - Statistiche carceri, comunicato del DAP: nessuna intenzione di censurare i dati


Notizia del 16/04/2014 - ROMA
Letto (1636 volte)
 Stampa questo articolo


Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria intende chiarire il significato della lettera inviata lo scorso 25 marzo ai direttori degli istituti penitenziari, con la quale ha ritenuto opportuno fornire indicazioni sulla necessità di indirizzare al Dipartimento le richieste di dati e informazioni che l’Associazione Antigone rileva nell’ambito della ricerca che annualmente i referenti di tale Associazione svolgono nelle carceri italiane, su autorizzazione dello stesso DAP.

E’ fuori di discussione che la nota non ha alcun intento censorio nei confronti dell’attività di ricerca svolta da Antigone che, come per gli scorsi anni, è stata autorizzata a visitare tutte le carceri italiane e ad accedere in tutti gli spazi detentivi, ad eccezione dei reparti che ospitano in detenuti in regime di 41bis e collaboratori di giustizia, con l’utilizzo di video fotocamere per documentare l’attività di ricerca, ma tende solo a centralizzare la diffusione dei dati relativi alle presenze detenuti, ai posti regolamentari e a quelli effettivi, costantemente monitorati dal DAP tramite l’utilizzo di un sistema informatizzato, in grado di “fotografare” quotidianamente la situazione reale.

Ciò all’unico scopo di evitare la diffusione di dati parziali o non corretti, raccolti in tempi diversi e non soggetti alla doverosa verifica degli uffici preposti, attesa la rilevanza che essi rivestono in relazione all’azione di miglioramento delle condizioni detentive messe in atto dal Dipartimento anche mediante la ristrutturazione di intere sezioni.

Le reazioni e le dichiarazioni a mezzo stampa sulla mancanza di trasparenza dell’Amministrazione Penitenziaria, o su di una sua presunta volontà di edulcorare i dati, appaiono smentite dai fatti, se è vero, come è vero, che l’accesso nelle carceri è ampiamente sostenuto dall’Amministrazione, come dimostrano le migliaia di autorizzazioni rilasciate a organi dell’informazione, ad associazioni pubbliche e private, alle organizzazioni sindacali, ai rappresentanti della società civile, a scolaresche e, finanche, a singoli cittadini. Azione accompagnata dalla messa a disposizione di dati statistici e amministrativi utilizzati in svariate situazioni.

L’Amministrazione Penitenziaria ribadisce che questa politica di apertura non va intesa, come è ovvio, quale “gentile” concessione, bensì come ferma convinzione che un’amministrazione pubblica debba rendere conto del suo operato ed essere sottoposta, a maggior ragione per le carceri, al controllo costante da parte dell’opinione pubblica. Inoltre, si ritiene che solo sviluppando il rapporto con il mondo esterno si agevoli quel processo di umanizzazione dei luoghi di detenzione che, in ossequio all’art. 27 della Costituzione, l’Amministrazione Penitenziaria ha intrapreso, ben prima che arrivassero le censure della Corte di Strasburgo.

Comunicato stampa DAP

 

Il DAP avverte i Provveditorati: non dovete fornire dati e informazioni sulle carceri

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

5 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

6 Serve sangue per la figlia di un collega: coinvolta in un incidente a Cosenza è in coma

7 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

8 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

9 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

10 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento