Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Suicidi detenuti: due casi in una settimana in Piemonte: Sappe "Dap si svegli dal torpore"

Notizia del 02/06/2012 - VERCELLI

Suicidi detenuti: due casi in una settimana in Piemonte: Sappe "Dap si svegli dal torpore"

letto 1629 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Carceri, due detenuti suicidi in una settimana nei penitenziari piemontesi. Ieri a Vercelli, prima a Novara. SAPPE: "Il Dap si desti dal torpore". Un detenuto italiano si e' suicidato, nella tarda serata di ieri, nel carcere di Vercelli. E' il secondo caso che si verifica,in una settima, in un carcere del Piemonte: il 24 maggio scorso era accaduto a Novara.

A renderlo noto e' il Sappe, sindacato autonomo di Polizia penitenziaria, che denuncia le forti carenze di organico nel personale delle carceri piemontesi ed auspica che "l'Amministrazione Penitenziaria si desti dal torpore nel quale, ormai da troppi mese, si culla". "Il triste episodio di Vercelli, a pochi giorni dall'analoga tragedia di Novara,e' l'ennesima dimostrazione dei drammi umani che quotidianamente si compiono nei sovraffollati penitenziari italiani", sostiene Donato Capece, segretario del Sappe. "Con un sovraffollamento di oltre 66.000 detenuti presenti in carceri costruite per ospitarne a mala pena 43.000, con 7mila poliziotti penitenziari in meno negli organici accadono purtroppo questi episodi. E se la situazione non si aggrava ulteriormente - sottolinea il sindacalista - e' grazie alle donne e agli uomini del Corpo che, in media, sventano ogni anno decine di tentativi di suicidio di detenuti nei penitenziari italiani: oltre 1.000 sono quelli sventato nel 2011.

Ma non basta piu' sdegnarsi quando le persone purtroppo muoiono in carcere. Bisogna fare in modo che questo non avvenga piu', predisponendo interventi concreti che l'Amministrazione Penitenziaria guidata da Giovanni Tamburino non assume affatto", conclude Capece.

Sappeinforma

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum