Il responsabile nazionale Pdl per l'Ordinamento penitenziario, l’onorevole Luigi Vitali, ha reso noto che si appresta “a depositare querela per il reato di diffamazione aggravata nei confronti del segretario nazionale del Sappe, Federico Pilagatti”. " />

  Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Taranto: On.le Vitali promette querela al Sappe

Notizia del 22/08/2011 - TARANTO

Taranto: On.le Vitali promette querela al Sappe

letto 1819 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il responsabile nazionale Pdl per l'Ordinamento penitenziario, l’onorevole Luigi Vitali, ha reso noto che si appresta “a depositare querela per il reato di diffamazione aggravata nei confronti del segretario nazionale del Sappe, Federico Pilagatti”. 

Vitali spiega che l’iniziativa intende “mettere definitivamente fine alla lunga coda di polemiche che è seguita alla visita nelle carceri di Bari e Taranto a Ferragosto”, cominciata perchè “il Sappe, così come alcuni esponenti parlamentari, avevano duramente criticato l'espressione di carcere a cinque stelle, attribuendola erroneamente” all’on.Vitali “che invece – sottolinea il parlamentare – non lo ha mai dichiarato”.
 
“Nonostante avessi dichiarato dopo l’uscita di quel sindacato di non aver mai pensato e proferito le parole attribuitemi – continua Vitali – Pilagatti non solo non ne ha preso atto, ma ha anche rilanciato facendo diventare questione nazionale una notizia falsa, al punto da indurre anche in errore una dirigente tarantina dei Radicali, che sulla polemica aveva rilasciato alcune pesanti dichiarazioni, e da meritare l'intervento addirittura dell’on. Papa dal carcere di Napoli”. 

“Non avendo altra strada per tutelare la mia onorabilità - conclude il parlamentare del Pdl – ho deciso di porre fine a questa assurda polemica, querelando i responsabili dell’equivoco”.

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

10 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

5 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 Ma chi siamo?

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia