Il responsabile nazionale Pdl per l'Ordinamento penitenziario, l’onorevole Luigi Vitali, ha reso noto che si appresta “a depositare querela per il reato di diffamazione aggravata nei confronti del segretario nazionale del Sappe, Federico Pilagatti”. " />

  Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Taranto: On.le Vitali promette querela al Sappe

Notizia del 22/08/2011 - TARANTO

Taranto: On.le Vitali promette querela al Sappe

letto 1650 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il responsabile nazionale Pdl per l'Ordinamento penitenziario, l’onorevole Luigi Vitali, ha reso noto che si appresta “a depositare querela per il reato di diffamazione aggravata nei confronti del segretario nazionale del Sappe, Federico Pilagatti”. 

Vitali spiega che l’iniziativa intende “mettere definitivamente fine alla lunga coda di polemiche che è seguita alla visita nelle carceri di Bari e Taranto a Ferragosto”, cominciata perchè “il Sappe, così come alcuni esponenti parlamentari, avevano duramente criticato l'espressione di carcere a cinque stelle, attribuendola erroneamente” all’on.Vitali “che invece – sottolinea il parlamentare – non lo ha mai dichiarato”.
 
“Nonostante avessi dichiarato dopo l’uscita di quel sindacato di non aver mai pensato e proferito le parole attribuitemi – continua Vitali – Pilagatti non solo non ne ha preso atto, ma ha anche rilanciato facendo diventare questione nazionale una notizia falsa, al punto da indurre anche in errore una dirigente tarantina dei Radicali, che sulla polemica aveva rilasciato alcune pesanti dichiarazioni, e da meritare l'intervento addirittura dell’on. Papa dal carcere di Napoli”. 

“Non avendo altra strada per tutelare la mia onorabilità - conclude il parlamentare del Pdl – ho deciso di porre fine a questa assurda polemica, querelando i responsabili dell’equivoco”.

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato