Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Telefonate porno con telefono dell'ufficio: condannato l'ex Comandante del carcere di Eboli

Polizia Penitenziaria - Telefonate porno con telefono dell'ufficio: condannato l'ex Comandante del carcere di Eboli


Notizia del 17/05/2013 - SALERNO
Letto (3464 volte)
 Stampa questo articolo


Condannato l'ex Comandante del carcere di Eboli: l'accusa è di aver effettuato telefonate ad una linea "HOT" con il telefono del carcere.

In soli venti giorni aveva collezionato più di ottanta telefonate a linee erotiche, tutte fatte da una stanza del carcere di Eboli dove era comandante del reparto di Polizia Penitenziaria. Una condotta che, associata alla falsificazione di un registro, è valsa a F.V., ora in pensione, una condanna a 2 anni e 2 mesi emessa ieri dalla prima sezione penale del Tribunale di Salerno.

L’indagine è partita quando sulla scrivania della direzione penitenziaria è arrivata una bolletta telefonica anomala, con una cifra di molto superiore agli standard. L’inchiesta della magistratura, condotta dal sostituto procuratore Roberto Penna, ha dimostrato-che le telefonate partivano tutte da uno stesso ufficio, dove il telefono era stato tolto ma l’utenza era rimasta attiva e bastava inserire l’apparecchio per utilizzarla.

A far stringere il cerchio sull’allora comandante delle guardie sono stati gli orari delle telefonate, che spesso iniziavano poco dopo le sette di mattina per terminare quando erano quasi le nove di sera. Se n’è desunto che a comporre i numeri non poteva essere un dipendente soggetto a turni di lavoro ma qualcuno che all’interno dell’Icatt abitava, come appunto il comandante. Le indagini hanno inoltre rilevato che i registri in cui si annota l’entrata e l’uscita delle chiavi delle stanze era stato corretto con il bianchetto, una manomissione anche questa attribuita a F.V., che è stato quindi condannato anche per il reato di falso.

Le argomentazioni della difesa, secondo cui pure altre persone avevano accesso a quella stanza e avrebbero potuto effettuare le chiamate, non ha convinto i giudici, che hanno sposato la tesi dell’accusa (il pm Penna aveva chiesto 2 anni e mezzo) ed emesso la sentenza di condanna.

La Città di Salerno

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

4 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

5 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

6 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

7 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

8 Poliziotto penitenziario aggredito con bastoni da detenuto nel carcere di Napoli Secondigliano

9 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

2 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Le proteste pretestuose

10 Il ''malvezzo'' lo rispediamo al mittente