Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Tensione e detenuti liberi per errore, scatta la rimozione per la direttrice

Polizia Penitenziaria - Tensione e detenuti liberi per errore, scatta la rimozione per la direttrice


Notizia del 01/07/2014 - LODI
Letto (4653 volte)
 Stampa questo articolo


- Cambio al vertice per la casa circondariale di Lodi. Dopo le contestazioni avanzate nei mesi scorsi dagli agenti di Polizia Penitenziaria, la direttrice Stefania Mussio è stata rimossa dall’incarico. Per sapere la sua destinazione e chi prenderà il suo posto in via Cagnola occorrerà attendere le prossime ore. Pochi infatti sono stati i particolari trapelati ieri. Il carcere di Lodi negli ultimi mesi è stato al centro di una bufera. Dapprima, a gennaio, una lettera sottoscritta da tutte le sigle sindacali degli agenti della Polizia Penitenziaria e indirizzata al provveditore regionale dell’Ammnistrazione Penitenziaria Aldo Fabozzi in cui si elencavano 28 critiche all’operato della Mussio. Tra queste "la mancanza di corrette relazioni sindacali, la volontà di non perseguire il benessere del personale, l’abuso del “mezzo disciplinare”, la produzione di dolciumi preparati nella cucina detenuti e venduti a nome della Casa Circondariale al mercato settimanale», ma anche «mancanza di informazione ed esame sull’organizzazione del lavoro, i turni di servizio della sezione Olmo e la gestione delle ferie d’ufficio".

Nel carcere inoltre nelle ultime settimane si erano anche verificate tre "scarcerazioni errate", detenuti che sono stati fatti uscire. Chi al posto di un altro, chi senza averne ancora maturato il diritto. Poi per fortuna tutti sono stati fatti ritornare in cella. A seguito delle sollecitazioni degli agenti di Polizia Penitenziaria, a febbraio il provveditore regionale Aldo Fabozzi aveva disposto una ispezione nella struttura lodigiana. Gli esiti sono stati poi trasmessi a Roma. La situazione del penitenziario lodigiano era anche finita in Parlamento con due interrogazioni di Sel e Lega Nord. La rimozione della direttrice Mussio soddisfa Dario Lemmo, segretario provinciale del Sappe (sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria). "Sono stato fiducioso fin dall’inizio — dichiara —. Stava degenerando tutto a vista d’occhio. Adesso aspettiamo l’arrivo del nuovo direttore per iniziare a lavorare sull’organizzazione del lavoro, daremo fin da subito tutta la collaborazione neccessaria per eliminare le difficoltà esistenti".

ilgiorno 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Serve sangue per la figlia di un collega: coinvolta in un incidente a Cosenza è in coma

4 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

5 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

6 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

7 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

8 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

9 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

10 Pacco esplosivo indirizzato a Santi Consolo: il mittente è indicato provocatoriamente come Giacinto Siciliano, il direttore del carcere di Milano Opera


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

4 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

5 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

6 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

7 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

8 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

9 La "famiglia di caserma" e l''attesa del trasferimento vicino casa

10 Le nuove prospettive dell’Esecuzione Penale Esterna