Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Tenta il suicidio in tangenziale a Bologna: colleghi della Polizia Penitenziaria lo salvano

Notizia del 09/03/2012 - BOLOGNA

Tenta il suicidio in tangenziale a Bologna: colleghi della Polizia Penitenziaria lo salvano

letto 2807 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi
''La Polizia Penitenziaria ha salvato la vita alla persona che questo pomeriggio stava tentando il suicidio sulla tangenziale di Bologna. Chiediamo al Capo del Dipartimento di premiare gli uomini della penitenziaria che sono intervenuti sul posto, dimostrando professionalita' e alto senso del dovere''. Lo ha spiegato in serata Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del sindacato Sappe, che ha ricostruito le fasi della vicenda.
 
''Si tratta – ha detto Durante – di un giovane che questa mattina si era presentato al carcere bolognese della Dozza e aveva detto di voler restare in carcere, perche' temeva per la sua incolumita', essendo parente di un collaboratore di giustizia. Dopo i controlli fatti dalla Polizia Penitenziaria era emerso che l'uomo non aveva titolo per restare in carcere, non avendo commesso alcun reato. Del fatto erano state informate sia la magistratura, sia i carabinieri. Nonostante cio' l'uomo aveva deciso di andare via''.
'Nel pomeriggio, verso le 16.30, il comandante della Penitenziaria – ha aggiunto il dirigente del Sappe – e' stato informato che la persona era salita sulla barriera della tangenziale, all'altezza dell'uscita 7, e minacciava di buttarsi giu' dal cavalcavia, se qualcuno si fosse avvicinato.
 
Il comandante della Polizia Penitenziaria, Roberto Di Caterino, insieme ad un sovrintendente che nel corso della mattinata era riuscito a dialogare con l'uomo, si e' recato sul posto, dove c'erano pattuglie di polizia e carabinieri. Il sovrintendente della Penitenziaria e' riuscito a dialogare con l'uomo e a farlo ragionare, tant'e' che dopo alcuni minuti lo stesso ha deciso di scendere. Grazie all'intervento della Polizia Penitenziaria – ha concluso Durante – e' stata evitata una tragedia''.
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

5 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

6 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

7 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

8 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

9 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

6 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

7 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

8 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook