Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Tentativo di "suicidio" Provenzano, Procuratore Laguarda: sacchetto troppo piccolo

Polizia Penitenziaria - Tentativo di


Notizia del 24/05/2013 - PARMA
Letto (1600 volte)
 Stampa questo articolo


Il presunto tentativo di suicidio di Bernardo Provenzano, molto probabilmente era un bluff.

Il caso Provenzano (anche dopo il video trasmesso ieri sera da Servizio pubblico) è stato al centro della conferenza stampa del venerdì del procuratore capo Laguardia:

"Siamo andati subito con la pm Russo in carcere per sapere come mai il video era uscito e per verificare le condizioni di Provenzano e cercare di interrogarlo per avere notizie sull'origine delle lesioni. Abbiamo saputo che i video risalgono all'anno scorso, l'ultimo al 22 o 23 dicembre, e sono stati trasmessi su richiesta dei magistrati alla procura di Palermo".

"Erano necessari per stabilire se Provenzano poteva stare in giudizio nel procecedimento sui rapporti tra Stato e mafia ( la sua posizione e' stata stralciata per incapacita' di intendere). I video erano nel fascicolo a Palermo a disposizione dei difensori. Abbiamo anche provato a interrogarlo e non e' stato in grado di rispondere. Non capisce le domande o da' risposte non comprensibili: era nella sua cella a letto".

"Inoltre abbiamo svolto accertamenti per la videosorveglianza: per I colloqui c'e' sempre stata tranne che per quelli con i parlamentari. Dopo il tentativo di suicidio presunto (che per noi non sussiste perche' il sacchetto usato dal boss, di quelli che si usano per tenere in caldo i cibi, era troppo piccolo e non idoneo), e' stato deciso di mettere la videosorveglianza in cella, ma i nastri vengono cancellati ogni 30 giorni perche' il ministero ha ritenuto la spesa elevata. Lascio a voi il giudizio".

"Ora c'e' un'inchiesta sulle lesioni: da stabilire se sono state volontarie o provocate da una caduta. Cercheremo di mettere un punto fermo su una vicenda che si presta a strumentalizzazioni".

gazzettadiparma.it

Nessuna telecamera in cella per Provenzano: si indaga ancora sul presunto tentativo di suicidio del boss 

CARCERI: SAPPE, UNA BUFALA IL TENTATO SUICIDIO DI PROVENZANO

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

7 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

8 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

9 Poliziotto penitenziario aggredito con bastoni da detenuto nel carcere di Napoli Secondigliano

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

2 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Le proteste pretestuose

10 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!