Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Terroristi islamici rinchiusi nel carcere di Nuoro, ma gli Agenti penitenziari hanno le mani legate

Polizia Penitenziaria - Terroristi islamici rinchiusi nel carcere di Nuoro, ma gli Agenti penitenziari hanno le mani legate


Notizia del 30/06/2016 - NUORO
Letto (2342 volte)
 Stampa questo articolo


La protesta dei sindacati della Polizia Penitenziaria. "A Badu e Carros le guardie sono pronte ma manca tutto il resto". Otto detenuti, presunti militanti dell'Isis, sono rinchiusi a Badu 'e Carros, il carcere di Nuoro. Niente di strano si dirà: il penitenziario, inserito nel perimetro della città capoluogo della Barbagia, possiede una sezione speciale cosiddetta di alta sicurezza (AS3) adatta a ospitare anche i più temibili criminali.

Niente da dire dunque. Se non fosse che nel numero della Nuova Sardegna oggi in edicola, i sindacati dei poliziotti penitenziari impegnati sul campo, denunciano "l'abbandono" nel quale sono costretti ad operare. "Abbiamo le professionalità per gestire anche questa tipologia di reclusi, ma su mille altri fronti ci sentiamo abbandonati".

Il grido di allarme lanciato dai "carcerieri" dell'istituto nuorese parla della desolazione a cui è costretto il sistema carcerario italiano: strutture inadeguate, sovraffollamento, progetti di reinserimento dei detenuti totalmente inadeguati. E, ovviamente, l'insufficienza e spesso l'inadeguata preparazione del personale addetto alla custodia e cura dei carcerati. Quello che i sindacati sottolineano è un paradosso: c'è la professionalità ma non ci sono le condizioni. Ovvero "l'indifferenza delle istituzioni che parlano senza problemi di allarmismo per questa tipologia di detenuti, però si dimenticano dove vengono custoditi".

E così accade che in molte strutture - Badu e Carros non fa differenza - "manchi il personale per garantire la sicurezza, ci sono giorni in cui abbiamo difficoltà a coprire tutti i posti di servizio. Si parla poi giustamente di risparmiare, di fare scelte oculate, quando poi la realtà ci dice cose diverse", dice Giovanni Conteddu, segretario provinciale del sindacato autonomo della polizia.

E la questione del personale, riguarda anche il direttore. Da troppo tempo, "arrivano solo direttori in missione con la forfettaria di 130 euro al giorno che si aggiungono agli eventuali straordinari e allo stipendio", spiega il sindacalista: e tutto questo "alla faccia dei tagli". E così anche per il comandante distaccato dalla casa circondariale di Tempio e nella stessa città gallurese ce n'é uno in distacco dal ministero. Stipendio più straordinari, più diaria.

Discontinuità nella gestione della struttura, turni massacranti e anche risparmi sulla salute delle guardie carcerarie. Perché stando a quello che dice il sindacalista, "da anni non veniamo sottoposti alle visite mediche, si risparmia sulla manutenzione dei mezzi e sulla ristrutturazione dei posti di servizio, basti vedere le garitte del muro di cinta in condizioni pietose". Storie che appartengono all'intera costellazione di carceri e istituti di pena.

Il fatto che ci si debba occupare di presunti terroristi, detenuti particolari, però non spaventa.  Insomma, servizio garantito comunque. Ma a quale costo?

tiscali.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera