Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Trattativa Stato-mafia: Ispettore di Polizia Penitenziaria depone ancora al processo

Polizia Penitenziaria - Trattativa Stato-mafia: Ispettore di Polizia Penitenziaria depone ancora al processo


Notizia del 05/05/2012 - PALERMO
Letto (3087 volte)
 Stampa questo articolo


«Avevo timore di essere denunciato». La risposta arriva dopo quasi due ore di un esame faticoso, fatto di «non ricordo» e affermazioni imprecise e contraddittorie. Nicola Cristella, ispettore di Polizia Penitenziaria è salito sul banco dei testi al processo al generale dell'Arma Mario Mori per parlare dei rapporti tra l'ufficiale e Francesco Di Maggio, ex numero due del Dap di cui il testimone per anni è stato caposcorta.

Una deposizione ritenuta importante per l'accusa che ha sentito Cristella anche su presunte pressioni che l'ex ministro dc Calogero Mannino avrebbe fatto su Di Maggio per un allentamento del 41 bis. Elementi che secondo i pm confermerebbero l'ipotesi di una trattativa tra Stato e mafia condotta dallo stesso Mori finalizzata, tra l'altro, a stemperare i rigori del carcere duro per i mafiosi. Ma Cristella sentito più volte e non solo dai pm di Palermo ha mostrato di avere ricordi confusi e vaghi, tanto da mettere a dura prova la pazienza dell'accusa e del tribunale.

Solo al termine dell'esame, dopo avere prima negato poi ammesso di riconoscere in aula in Mori la persona che era solita frequentare Di Maggio, ha ammesso di non avere fatto anni fa il nome del generale come «abituale frequentatore» del numero due del Dap per paura di essere denunciato. Il processo è stato rinviato al 18 maggio, data in cui verrà sentita la moglie del giudice Paolo Borsellino.

Ansa

Leggi anche: Ispettore di Polizia Penitenziaria Nicola Cristella tira in ballo Mannino sulla trattativa Stato-mafia 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto