Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Tremila detenuti scarcerati in anticipo per uno sbaglio nel software del carcere: nessuno se ne è accorto da 13 anni

Polizia Penitenziaria - Tremila detenuti scarcerati in anticipo per uno sbaglio nel software del carcere: nessuno se ne è accorto da 13 anni


Notizia del 23/12/2015 - ESTERO
Letto (2509 volte)
 Stampa questo articolo


Oltre tremila detenuti rilasciati in anticipo rispetto alla pena prevista a causa di un bug nel software di gestione interno ai penitenziari. È quello che è accaduto nello Stato di Washington, negli Stati Uniti, generando non poche polemiche in tutto il Paese per le mancate verifiche manuali del personale addetto.

Il problema infatti sembra sia durato per anni ma nessuno se ne era mai accorto fino a questo momento. Ad ammettere pubblicamente l'incredibile errore, in conferenza stampa, è stato lo stesso governatore dello Stato di Washington, Jay Inslee, secondo il quale il problema è dovuto al software di conteggio della buona condotta. Il problema infatti pare risalga all'introduzione di un software nel sistema penitenziario locale che doveva calcolare lo sconto di pena per buona condotta per tutti i detenuti conteggiando ad esempio programmi di riabilitazione e lavoro, così come imposto dalla Corte suprema dello Stato.

Il Dipartimento delle carceri avviò il progetto circa tredici anni fa ma nel software c'èra un errore che ha finito per conteggiare molti più bonus di quelli dovuti a oltre tremila detenuti che così hanno potuto beneficiare di una scarcerazione anticipata. Per tredici anni la cosa è andata avanti in questo modo e nessuno si è accorto dell'errore nel sistema informatico.

“Questo problema, che è andato avanti incontrastato per 13 anni, è fonte di estremo disappunto ed è per me totalmente inaccettabile e, francamente, pazzesco” ha sottolineato il governatore assicurando che i detenuti rilasciati saranno costretti a tornare in carcere oppure a scontare i giorni mancanti attraverso un programma di lavoro sorvegliato. Sul caso comunque è stata aperta un'inchiesta e fino a quando il software non sarà corretto i conteggi saranno effettuati a mano.

fanpage.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

5 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

8 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

9 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

10 Carceri 41-bis: visita della Commissione Antimafia nelle carceri della Sardegna per verificare Cagliari Uta e Sassari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

4 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

5 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

6 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

7 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

8 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

9 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

10 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park