Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Tunisino evade da comunità protetta e cerca di uccidere connazionale con delle forbici

Polizia Penitenziaria - Tunisino evade da comunità protetta e cerca di uccidere connazionale con delle forbici


Notizia del 02/04/2013 - LUCCA
Letto (1474 volte)
 Stampa questo articolo


Evade da comunità protetta e aggrdisce al volto con le forbici un suo connazionale: arrestato dai Carabinieri un giovane tunisino.

Intanto qualche dato in più sull'aggressore: un tunisino di 19 anni, che durante il soggiorno in una comunità a Massa si era già segnalato per rapina e furto, e per questo era stato trasferito al carcere minorile di Firenze dal quale però era evaso il 29 marzo scorso. E il giorno dopo eccolo seminare il panico ad Altopascio, dove finisce per caso. Ma non passando certo inosservato.

Tutto parte da una lite con un connazionale, che potrebbe finire in tragedia quando il giovane colpisce alla gola il rivale con un paio di forbici, lasciandolo poi ab terra in una pozza di sangue. Per fortuna le sue condizioni sono meno gravi di quello che sembra: la ferita è solo di striscio, se la caverà con 8 giorni di prognosi. Ma il pomeriggio di follia continua. Sotto l'effetto dell'alcool, il tunisino incontra in via Marconi un altro connazionale, al quale chiede con insistenza un pacchetto di sigaretta. L'altro rifiuta e allora scatta una seconda aggressione con le stesse forbici. Tenta di colpirlo al volto, l'uomo si difende procurandosi solo lievi ferite alle mani.

L'allarme è già partito qualche minuto prima, cosicché sul posto arrivano le gazzelle dei Carabinieri una pattuglia della Polizia Municipale di Altopascio. Lo bloccano poco distante, un carabiniere rimane anche lievemente ferito.

dilucca.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

2 Serve sangue per la figlia di un collega: coinvolta in un incidente a Cosenza è in coma

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 Poliziotto Penitenziario di Milano si suicida con la pistola d''ordinanza: era in servizio presso il Nucleo NTP di Milano Opera

5 Agente Polizia Penitenziaria uccide la moglie e si suicida: illesa la figlia diciottenne presente in casa, il padre le ha detto di allontanarsi

6 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

7 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

8 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

9 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

10 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

4 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

5 Due suicidi nella Polizia Penitenziaria a distanza di poche ore: Dipartimento amministrazione penitenziaria continua a tergiversare sul disagio dei Poliziotti

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Le nuove prospettive dell’Esecuzione Penale Esterna

9 La "famiglia di caserma" e l''attesa del trasferimento vicino casa

10 Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato