Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Tutti assolti i manifestanti no-tav: "lanciarono petardi in carcere ma non volevano fare danni"

Polizia Penitenziaria - Tutti assolti i manifestanti no-tav:


Notizia del 26/06/2015 - CUNEO
Letto (1141 volte)
 Stampa questo articolo


Dei nove simpatizzanti No Tav che parteciparono alla manifestazione del 14 luglio 2012 a Cuneo l’unico condannato a due mesi d’arresto è stato il cuneese G.M. promotore del corteo non autorizzato diretto verso il centro città. Ieri il tribunale di Cuneo ha assolto tutti gli altri: R.D.D., F.N., G.A., C.F.,M.P., A.S., piemontesi e lombardi imputati per danneggiamento aggravato, e G.S. e F.D.B. accusati di essere anch’essi i promotori del corteo. Prove insufficienti.

Il procuratore capo Francesca Nanni aveva chiesto invece la condanna per quasi tutti a 5 mesi di carcere, e due mesi di arresto per G.M., chiedendo l’assoluzione per G.S. e F.B.

Le indagini avevano individuato gli imputati fra i presenti che si erano dati appuntamento nella stessa data del 14 luglio presso la casa circondariale di Cuneo per un “presidio di solidarietà” contro il trattamento di un loro compagno, inquisito dopo le  manifestazioni NoTav in Valsusa. Le immagini delle videocamere di sorveglianza intorno alla zona del carcere li avrebbero ripresi mentre lanciavano pietre contro le finestre del Cerialdo e danneggiavano alcune auto della Polizia Penitenziaria.

Invece per le difese il lancio di petardi aveva come unica finalità quella di farsi sentire dai detenuti all'interno del carcere e non certo quella di danneggiare.

targatocn.it

Manfestazione no-TAV davanti al carcere di Cuneo: imbrattato il carcere auto dei poliziotti danneggiate

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 La morte di Stefano Cucchi: la disinformazione continua