Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Ucciso un poliziotto durante una rivolta in un carcere del Missisipi

Polizia Penitenziaria - Ucciso un poliziotto durante una rivolta in un carcere del Missisipi


Notizia del 21/05/2012 - ESTERO
Letto (1607 volte)
 Stampa questo articolo


Momenti di frenesia in un carcere nel Mississippi: una rivolta dei detenuti che è andata avanti per l’intera giornata di domenica ha ucciso un poliziotto di 23 anni – di cui il nome non è noto – e molti altri impiegati sono stati feriti. Secondo le notizie a disposizione, il carcere “conteneva migliaia di immigrati irregolari” che da tempo si lamentavano per i maltrattamenti nella struttura.

 

LA RIVOLTA - Siamo a Natchez, dove la struttura da 2500 posti ed oltre “ospita immigrati illegali di sesso maschile per conto dell’FBI” Secondo Associated Press che cita un portavoce per l’ufficio dello sceriffo, “il poliziotto è morto nel tragitto verso l’ospedale”; anche tre detenuti fra i feriti, uno dei quali con ferite da coltello. La prigione è privatizzata e gestita dal Corrections Corp. of America, una società appunto privata. Lo sceriffo riferisce che la rivolta è scoppiata in pieno pomeriggio, intorno alle 2, per concludersi intorno alle 11: pare che a farla iniziare siano state “regolamenti di conti” fra i detenuti, ma secondo il Daily Mail il tutto è diventato velocemente un’occasione per protestare contro “i maltrattamenti” da parte del personale della prigione.
 
MOMENTI DI CRISI - “Fra i 200 e i 300 detenuti stavano causando i peggiori problemi, inclusa l’accensione di un fuoco durante la notte. Ad un certo punto, fiamme e fumo erano visibili da fuori la prigione; i rivoltosi, in una fase particolarmente critica, hanno preso delle persone in ostaggio. I detenuti non erano armati con armi tradizionali” ma piuttosto con dispositivi d’offesa improvvisati come “cestini dell’immondizia, scopettoni e legno staccato dai letti a castello e lavatoi”: il poliziotto morto è stato ucciso con un colpo alla testa . Al momento della diffusione delle notizie la situazione era in via di normalizzazione, continua AP: in tarda serata il personale della prigione è riuscito infatti a ricondurre i detenuti in cella.
 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria