Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Ultimi giorni del carcere "Buoncammino": domenica saranno trasferiti 300 detenuti nel carcere di Uta

Polizia Penitenziaria - Ultimi giorni del carcere


Notizia del 18/11/2014 - CAGLIARI
Letto (1966 volte)
 Stampa questo articolo


Pronto un imponente servizio d'ordine per il trasferimento di circa 300 detenuti dal carcere di Buoncammino al nuovo penitenziario di Uta. Nei giorni scorsi il trasloco di armi e documenti.

Cagliari si prepara a dire addio a un pezzo della sua storia: domenica all'alba inizierà il trasferimento di circa 300 detenuti dal carcere di Buoncammino alla nuova struttura di Uta. Di notte, se non ci saranno intoppi, il penitenziario nel cuore di Cagliari resterà praticamente vuoto.

Tutto pronto dunque per un trasferimento che avverrà con un imponente servizio di sicurezza. Un piccolo antipasto si è avuto domenica scorsa con il trasloco di armi e documenti da Buoncammino a Uta. Sono state impegnate tutte le forze dell'ordine: Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e la polizia municipale. In questi giorni circa sessanta carcerati, non diretti a Uta, lasceranno Buoncammino per finire negli altri penitenziari dell'Isola. Domenica il grande giorno. Le operazioni di trasferimento inizieranno all'alba. Tre bus, scortati da polizia e carabinieri, accompagneranno i detenuti a Uta. Previsti diversi viaggi. L'operazione verrà sorvegliata dall'alto anche da alcuni elicotteri.

Nei giorni scorsi il deputato Mauro Pili aveva parlato di "disastro" riferendosi a Uta: "I lavori sono in alto mare", aveva denunciato il parlamentare di Unidos pubblicando su Facebook delle foto. La replica del direttore di Buoncammino, Gianfranco Pala, era stata immediata: "Il carcere di Uta è praticamente finito. Resta soltanto da completare la sezione del 41 bis e all'esterno i parcheggi e il campo sportivo. Inoltre così come succede a Bancali i lavori proseguiranno anche una volta che sono stati trasferiti i detenuti da Cagliari, visto che è un settore totalmente isolato". Non aveva parlato di date. Ora tutto è pronto: domenica notte Cagliari avrà dato l'addio al carcere di Buoncammino. Si aprirà poi la grande partita sul futuro della struttura. Il Ministero vorrebbe ospitare il carcere minorile. Il Comune di Cagliari spera di averlo a disposizione per utilizzarlo in altro modo.

unionesarda.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

6 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

7 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”