Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Un polo interforze nella Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte?

Polizia Penitenziaria - Un polo interforze nella Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte?


Notizia del 26/08/2014 - SAVONA
Letto (2716 volte)
 Stampa questo articolo


Un polo interfoze all’interno della Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo? Una proposta che era già circolata dieci anni fa, per poi cadere nel nulla. Del resto, lo stesso Michele Lorenzo, segretario regionale del Sappe, il maggiore sindacato di categoria, sottolinea: «Il Ministero deve chiarire se si intende investire perchè questa Scuola continui la sua preziosa funzione o, in caso contrario, se occorrerà aprirsi a sinergie e a nuovi utilizzi». E probabilmente questo sarà uno dei temi che toccherà il ministro Orlando atteso il 15 settembre a Cairo per i 60 anni della Scuola. 

Del tema si sta interessando anche il consigliere regionale Maurizio Torterolo: «Credo sia giusto affrontare la questione, partendo da un confronto innanzitutto con il Sappe e con il Comune di Cairo. L’esistenza della Scuola non è in discussione, ma parto da due presupposti: uno è la necessità di una nuova caserma per il Comando Compagnia Carabinieri, anche questo obiettivo che si insegue da tempo; l’altro è la razionalizzazione delle strutture che, pare, voglia operare il Ministero di Giustizia». 

E una disponibilità in tal senso arriva anche dal Sappe. Spiega Lorenzo: «Io stesso, intorno al 2005, avevo sostenuto la possibilità di insediare all’interno della struttura un Centro Interforze. Ma il vero punto è capire cosa intenda fare il Ministero di questa Scuola. Se, cioè, voglia ancora investire perchè prosegua nella formazione. In caso contrario, piuttosto che vedere una struttura di queste potenzialità sottoutilizzata, sarebbe opportuno verificare sinergie con altri corpi ed enti. Da parte nostra non c’è preclusione, tant’è che avevamo proposto anche di utilizzare la struttura come sede provvisoria del Tribunale di Savona», ma «la priorità, però, non è la Scuola, il vero problema da affrontare è il Sant’Agostino». 

La Scuola, che dipende dal Ministero della Giustizia, era nata nel 1921 come riformatorio; dal ’54 sono più di 30.000 gli operatori penitenziari che qui si sono formati o hanno frequentato corsi di aggiornamento. Si sviluppa in un’area di circa 86.000 mq; oltre ai locali destinati all’accoglienza del personale e alla ricreazione, ci sono aule, biblioteca, due palestre, un poligono di tiro, due campi da pallavolo e tennis, un campo sportivo in terra battuta e uno in erba, teatro e aula magna. 

La Stampa

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

5 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

6 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

7 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

8 Catturato il detenuto marocchino che non era rientrato a Mamone dopo il lavoro esterno

9 Niente ventilatori nel carcere di Sollicciano: la rete elettrica del carcere non reggerebbe

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto