Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Uta, Polizia Penitenziaria con l''ausilio delle unità cinofile stronca rifornimenti di armi e droga da parte dei familiari ai detenuti

Polizia Penitenziaria - Uta, Polizia Penitenziaria con l''ausilio delle unità cinofile stronca rifornimenti di armi e droga da parte dei familiari ai detenuti


Notizia del 10/10/2016 - CAGLIARI
Letto (4158 volte)
 Stampa questo articolo


Il riassunto finale degli ultimi 31 giorni nel carcere di Uta mostra più tentativi, compiuti dai parenti dei detenuti, di rifornirli di droga e armi. Nel mese di settembre, come nel resto dell’anno, il reparto Cinofili della polizia Penitenziaria di stanza a Nuoro Badu’e Carros è stato fondamentale nella lotta ai reati contro la droga all’interno delle carceri sarde. A Uta, gli addetti al servizio colloqui detenuti sono riusciti ad intercettare importanti dosi di stupefacenti. Su segnalazione del cane Jedro, esemplare di rottweiler, è stata fermata per presunto possesso di droga S.M., 28enne di Quartu Sant'Elena. Dai controlli sugli oggetti personali depositati in portineria sono saltate fuori dosi di hascisc e armi "bianche". La donna, con precedenti, è stata segnalata alle autorità giudiziaria.

 

E la droga viaggia anche nelle cuciture dei pantaloni e nelle cinture. Grazie al fiuto del cane Jedro, gli agenti hanno trovato, all'interno di un pacco diretto a un detenuto, 15 dosi di hscisc nascoste all'interno della cucitura di un paio di jeans. In un altro controllo, stesso luogo - cucitura dei pantaloni - e altre dieci dosi di hascisc. Lo scorso otto ottobre la polizia Penitenziaria, insieme ai colleghi della polizia di Stato, sono riusciti ad arrestare un cagliaritano di 75 anni, R.D. Ribattezzato "nonno pusher", l'uomo è stato incastrato anche grazie al fiuto dei cani antidroga.

 

sardegnaoggi

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”