Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Venezia, avvicina un''agente di Polizia Penitenziaria sul bus e tenta di rapinarla

Polizia Penitenziaria - Venezia, avvicina un''agente di Polizia Penitenziaria sul bus e tenta di rapinarla


Notizia del 31/05/2016 - VENEZIA
Letto (3988 volte)
 Stampa questo articolo


Non ha esitato ad avvicinarla mentre si trovava in bus, assieme agli altri passeggeri. Solo che il tentativo di furto stavolta è sfociato in rapina, visto che il ladro ha avuto una colluttazione con la vittima finita nel mirino. L'aggressione nelle prime ore della mattinata di lunedì in via Beccaria a Marghera: pochi gli elementi chiari della vicenda. Fatto sta che la polizia è intervenuta verso le 7 per un parapiglia a bordo del pullman. Il malintenzionato, un cittadino veneziano, è stato bloccato, mentre la vittima, un'agente di Polizia Penitenziaria, è stata soccorsa.

E' stata lei a raccontare ciò che era appena accaduto. Non contento, però, il delinquente si è scagliato anche contro gli agenti intervenuti. Per questo motivo al termine degli accertamenti è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (non avrebbe esitato ad alzare le mani nei confronti dei rappresentanti delle forze dell'ordine), oltre che per tentata rapina.

Non il primo episodio di violenza che si registra sugli autobus Actv in queste settimane: quindici giorni fa, infatti, due cittadini albanesi sono stati picchiati dopo aver proferito pesanti apprezzamenti nei confronti di una ragazza. Non si contano invece le aggressioni nei confronti di autisti o controllori dell'azienda di trasporto pubblico, tra ferimenti e necessità di ricorrere alle cure del 118.

veneziatoday

Prima tenta di rapinare una Poliziotta penitenziaria e poi evade dai domiciliari: ora in Questura in attesa del processo

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario