Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Verona, cani antidroga della Polizia Penitenziaria a scuola, denunciato giovane spacciatore

Polizia Penitenziaria - Verona, cani antidroga della Polizia Penitenziaria a scuola, denunciato giovane spacciatore


Notizia del 05/05/2014 - VERONA
Letto (2298 volte)
 Stampa questo articolo


La Polizia municipale ha effettuato questa mattina un controllo per la prevenzione del consumo e dello spaccio di stupefacenti all’interno di una scuola superiore cittadina, in collaborazione con quattro unità cinofile della Polizia Penitenziaria. Sette dosi di marijuana, due di hashish e 80 euro, provento dell’attività illecita di spaccio, sono stati recuperati e posti sotto sequestro e uno studente veronese di sedici anni è stato segnalato al Tribunale per i minorenni con l’accusa di spaccio aggravato. L’intervento è scaturito da alcune segnalazioni raccolte dalla Polizia municipale e relative al consumo di hashish e marijuana nelle zone attorno alla scuola, in particolare anche a bordo dei bus per il trasporto degli studenti. Da qui è partita l’attività degli agenti del nucleo operativo di polizia giudiziaria, che hanno organizzato il blitz in collaborazione con la direzione scolastica. Le lezioni sono state interrotte per qualche minuto quando gli agenti sono entrati nelle undici classi dell’istituto, per permettere ai cani antidroga di annusare tra i banchi. In una delle classi sono state individuate le due dosi di hashish, nascoste all’interno di un termoconvettore. Le sette dosi di marijuana, custodite all’interno di un pacchetto di sigarette, sono invece state sequestrate in cortile, dove il proprietario stava cercando di disfarsene senza farsi notare. Ma il ragazzo è stato visto, permettendo così sia il recupero della droga sia l’attribuzione della proprietà. Al giovane sono anche stati sequestrati 80 euro, tutti in banconote da cinque - il costo di una dose - provento dell’attività di spaccio. La Polizia municipale ha poi sequestrato altri sei grammi di marijuana, un tritatore e due bilancini di precisione nell’abitazione del giovane, dove è stata effettuata una perquisizione.

larena 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?