Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Vigilanza dinamica come un colabrodo: a Padova sequestrati telefoni, punteruolo e grappa artigianale

Polizia Penitenziaria - Vigilanza dinamica come un colabrodo: a Padova sequestrati telefoni, punteruolo e grappa artigianale


Notizia del 16/12/2014 - PADOVA
Letto (1613 volte)
 Stampa questo articolo


Telefoni cellulari, punteruoli e grappa artigianale: è quanto ha trovato la Polizia Penitenziaria nel corso di una perquisizione nella sezione detentiva della Casa di Reclusione di Padova, ad una settimana da una analoga perquisizione dei Baschi Azzurri che aveva portato alla scoperta di altri cellulari e di una chiavetta Usb per navigare in internet.

A darne notizia è il segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe), Donato Capece. Venerdì scorso, rileva Capece, «non più in cella ma in ambienti (ex ufficio agenti all'interno della sezione) comunque di libero accesso a qualsiasi detenuto all'interno della sezione detentiva a regime aperto, sono stati trovati due cellulari e un tubo modificato a forma di punteruolo.

Difficile capire adesso chi siamo gli autori di tale occultamento di oggetti non consentiti. Nella stessa occasione, sono stati trovati diversi litri di grappa artigianale, prodotta sempre da detenuti. evidente ormai che in un contesto di detenzione a vigilanza dinamica la sicurezza non esiste più ed è altrettanto palese che determinati detenuti possono, con l'ausilio di telefono cellulare, godere di appoggio esterno e questo preoccupa moltissimo il personale di Polizia anche nell'ipotesi di eventuale trasferimento (traduzione) di detenuti di un certo calibro».

Il Sappe punta il dito contro il sistema della «vigilanza dinamica» e del regime penitenziario «aperto» che è in atto nella Casa di Reclusione di Padova.

mattinopadova.gelocal.it

Ancora telefonini nel carcere di Padova: il Sappe denuncia le "maglie larghe" della vigilanza dinamica

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

6 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino vuol dire mettere ordine

9 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

10 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria