durante un torneo benefico di calcio. Una tragica ironia del" />

  Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Vigile del Fuoco muore durante memorial dei colleghi della Penitenziaria a Torino

Polizia Penitenziaria - Vigile del Fuoco muore durante memorial dei colleghi della Penitenziaria a Torino


Notizia del 24/03/2014 - TORINO
Letto (2575 volte)
 Stampa questo articolo


A Torino, un vigile del fuoco muore di infarto durante un torneo benefico di calcio. Una tragica ironia del destino ha voluto che una persona che era solita donare i suoi servigi per la comunità – non solo per il lavoro che svolge, ma anche per l’occasione del torneo benefico – ha voluto che un malore lo stroncasse.

È accaduto stamattina a Torino, dove un vigile del fuoco di 36 anni è stato colto da un infarto ed è morto durante una partita di calcio. Partecipava a un torneo benefico interforze per commemorare gli agenti penitenziari vittime dell’omicidio-suicidio avvenuto a dicembre in un carcere della zona. L’uomo ha avuto il malore negli spogliatoi. Inutili tutti i soccorsi dei colleghi presenti e di quelli dei medici del 118. Il vigile del fuoco non ce l’ha fatta.

Un infarto ha stroncato la vita al 36enne durante una giornata che doveva essere di festa, ma è stata rovinata dalla tragedia. Cordoglio di tutti i conoscenti dell’uomo, che svolgeva servizio sia come volontario che come effettivo. Una notizia che ha fatto risvegliare Torino nel dolore. Tutti i soccorsi sono risultati vani e l’uomo è deceduto negli spogliati del campo di calcio. Le generalità del vigile del fuoco non sono state ancora diffuse.

Dunque, un infarto ha stroncato un uomo che stava giocando una partita di calcio per beneficienza insieme ai colleghi, che purtroppo non sono riusciti a salvargli la vita. Dai primi accertamenti sembra che tutte le norme di sicurezza sono state rispettate dalla struttura che ospitava il torneo.

ultimenotizieflash.com

Torneo di calcetto in memoria dei colleghi D'Angeli e Signorile a Torino

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Caos al carcere di Prato: detenuto picchia agente, fuoco nelle celle


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

7 In sezione comme a la guerre

8 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

9 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook