Categoria: satira

Avevo poco più di diciannove anni quando Goldrake comparve per la prima volta in televisione. Per essere più precisi, il cartoon giapponese in Italia assunse il nome di Atlas Ufo Robot ed era il capostipite di una lunga serie di anime, da Jeeg Robot a Mazinga Z, che sono andate in onda fino al 1998. Questo genere di cartoni animati ebbe un successo strepitoso, in particolare nella fascia pomeridiana, quella che una volta si chiamava la TV dei ragazzi. E ancora più strepitoso fu il successo che ebbero le sigle televisive, con in testa proprio quella di Ufo Robot che…

Torna alla Home

I vecchi adagi non sbagliano mai … “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”. Il Capo del Dipartimento Francesco Basentini (immagino in qualità di Capo del Corpo), con una recente circolare, ha ricordato a tutto il personale di Polizia Penitenziaria le regole del come, del dove e del quando indossare l’uniforme. “Fai quel che il prete dice … non quel che il prete fa!” Lo stesso Capo del Dipartimento, infatti, ha dato prova di essere molto “casual” in circostanze ufficiali. [1] E, forse per proprietà transitive di prossimità, abbiamo notato che anche Funzionari del Corpo, molto…

Torna alla Home

IL COMUNICATO DELLA SEGRETERIA REGIONALE SAPPE DELLA PUGLIA CARCERI PUGLIESI ALLO SBANDO: DRONI, DROGA, TELEFONINI ED IL DAP STA A GUARDARE Ma cosa deve succedere ancora nelle carceri pugliesi perché il capo del DAP BASENTINI a cui gli si è allungato il naso come Pinocchio ed il capo del personale BUFFA  prendano provvedimenti? La nostra non è un offesa contro il capo delle carceri nazionali, ma un amara constatazione poiché abbiamo i filmati  in cui il Presidente BASENTINI ben tre mesi fa, esattamente il 5 novembre,  ai dirigenti del SAPPE che manifestavano davanti al carceri di Bari,  si scandalizzava dei…

Torna alla Home

L’ex detenuto che interpreta un assistente della Polizia Penitenziaria in una docufiction girata davanti il carcere di Poggioreale (con qualche scena anche dentro l’androne),  è indubbiamente una persona impegnata nel sociale … lo dimostrano le sue battaglie in favore dei posteggiatori abusivi di Napoli, degli ex detenuti organizzati e le sue denunce contro gli abusi dietro le sbarre, per dare maggiore dignità alla detenzione. La sua opera sicuramente è meritoria; è un personaggio che fa parlare, a farà parlare, di se. E così il regista Garrone che, probabilmente, è un talent scout nato, gli ha offerto una parte nella sua…

Torna alla Home

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp