<

Bologna, agenti Penitenziari bloccano molestatore su un autobus

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook
Via Ferrarese: perde la testa sul bus e minaccia gli agenti
Era visibilmente ubriaco il cittadino tunisino 29enne che ieri sera alle 19 è salito sull’autobus numero 25 in via Ferrarese. Ha iniziato a molestare una signora che ha subito cambiato posto, ma sul mezzo erano saliti anche alcuni agenti di Polizia Penitenziaria in abiti civili che non l’hanno perso di vista.
Al culmine dello show, il 29enne, che ha alle spalle precedenti per maltrattamenti e per uso di droghe, li ha minacciati con una bottiglia di birra, così è stata chiamata la Polizia. Non è stato facile riportarlo alla calma e accompagnarlo in questura per gli accertamenti. E’ stato denunciato per minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti anche. Rimini, l’agente di Polizia Penitenziaria Mauro Vagnini premiato: più di 130 arresti in dieci anni sui mezzi di trasporto pubblico

Fonte:bolognatoday.it

La tua opinione conta, lascia un commento
Commenta

 

Torna alla Home

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp