Brescia, detenuto fugge dal palazzo di giustizia

2
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Un detenuto è scappato dal tribunale di Brescia mentre attendeva l’inizio del processo. È accaduto questa mattina. L’uomo stava fumando una sigaretta all’esterno del tribunale quando si è allontanato di corsa scavalcando un muro e correndo verso la stazione ferroviaria. Ha fatto perdere le tracce. Si tratta di  un romeno di 31 anni. L’uomo era stato condannato a sette anni per rissa da un tribunale romeno e a Brescia avrebbe dovuto prendere parte all’udienza per l’esecuzione del mandato di cattura internazionale. L’uomo è fuggito scavalcando il muro del retro del Palazzo di giustizia, dove accedono i mezzi della polizia penitenziaria per accompagnare direttamente in aula i detenuti.
Fonte:bresciaoggi.it

Chi è Marius Marmura, il detenuto fuggito dal Palagiustizia

È stato arrestato lo scorso 23 dicembre dagli agenti della Polstrada di Chiari durante un normale controllo. Si chiama Marius Marmura e ha 30 anni il detenuto che intorno all’ora di pranzo è riuscito a fuggire dal Palazzo di Giustizia, prima dell’udienza di convalida. L’uomo, sul quale pende un mandato d’arresto europeo per rissa aggravata, lesioni e furto, nel 2012 è stato condannato a sette anni e sei mesi di reclusione da un tribunale rumeno.

Da quel momento ha fatto perdere le sue tracce.

Fonte: giornaledibrescia.it

 

 

 

Torna alla Home

About Author

Avatar

2 commenti

  1. Avatar

    Lo potevano portare pure al bar a prendere un caffè, scusate ma non dimenticate che sono detenuti e non bisogna mai abbassare la guardia, poi le sigarette devono rimanere in cella, a Palermo i detenuti causanti non portano sigarette in tribunale. Cmq speriamo che viene preso al più presto e assicurato alle patrie galere.

  2. Avatar

    Un detenuto e’ come il latte sul fuoco. Bisogna sorvegliarlo perche’ non debordi fuori. Ha sorvegliato i sorveglianti.
    Il Coordinatore del NTP deve ostacolare qualsiasi grande impresa sui luoghi “VIGILANDO REDIMERE”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp