Carcere Marassi, tenta di evadere durante l’iniziativa “Palazzi Svelati”: preso in tempo dalla Polizia Penitenziaria

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

Nell’edificio si stava svolgendo l’iniziativa “Palazzi Svelati”: alto è stato il rischio dunque che si verificasse un’evasione “in diretta”, sotto gli occhi dei turisti

Si è arrampicato come un gatto, usando anche le unghie contro il muro, ed è riuscito a scavalcare così il primo muro di cinta del carcere di Marassi, in cui era detenuto.

Il protagonista della vicenda, svoltasi domenica mattina intorno alle 11,30, è un detenuto di 19 anni di origini eritree, in carcere per furto aggravato e in attesa di giudizio. Il giovane ha aspettato l’ora d’aria per arrampicarsi con il muro e scavalcare il primo muro di cinta. Giunto nell’intericinta, però, nulla ha potuto fare contro la tempestività della Polizia Penitenziaria di Genova Marassi, che è riuscita a riacciuffarlo. Nel frattempo, nell’edificio si stava svolgendo l’iniziativa “Palazzi Svelati”: alto è stato il rischio dunque che si verificasse un’evasione “in diretta”, sotto gli occhi dei turisti.

Il detenuto è stato riportato in carcere ed è particolarmente sorvegliato.

Tenta di evadere dal carcere di Santa Maria Capua Vetere: bloccato dagli agenti penitenziari

Fonte:Genova today

 

 

 
 

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp