Concorso 754 posti agenti Polizia Penitenziaria: risposta del Dap sui presunti errori correzione

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

A seguito della nota del SAPPe Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (leggi qui la nota), con la quale la Segreteria Generale aveva segnalato presunti errori nelle operazioni di correzione dei test preselettivi del concorso a 754 posti allievi agenti di Polizia Penitenziaria, il Dipartimento della Amministrazione Penitenziaria ha fornito le seguenti precisazioni.

Con riferimento a quanto segnalato da codesta O.S. con la nota 19/84 del 13 settembre 2019 si comunica che la Direzione Generale, a seguito delle segnalazioni pervenute da alcuni candidati in ordine a presunti errori nella correzione delle schede risposta relative alla prova di esame del concorso in argomento, ha già dato avvio ai necessari accertamenti al fine di verificare quanto segnalato dagli interessati.

Ove siano riscontrati possibili errori, acquisite le opportune spiegazioni da parte della Ditta aggiudicataria del servizio, si procederà, con la commissione esaminatrice alla rilettura di tutte le schede a tutela di tutti i concorrenti e a garanzia della regolarità dell’azione amministrativa e dell’intera procedura concorsuale.

I risultati della prova di esame con le eventuali rettifiche saranno pubblicati con apposito avviso sul sito istituzionale.

Quanto sopra per opportuno riscontro.

 

 

 

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp