Detenuto evade dall’ospedale Pertini di Roma durante una visita medica

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

L’uomo era stato portato all’ospedale Pertini per un visita, qui è riuscito ad evadere. Si stanno battendo palmo a palmo anche le zone dei Monti Tiburtini, Pietralata e Casal Bruciato.

 

E’ caccia all’uomo, a Roma, dopo l’evasione di un detenuto avvenuta nella mattinata del 16 agosto. A dare l’allarme gli agenti della polizia penitenziaria che lo tenevano in custodia e lo avevano appena portato all’ospedale Pertini per una visita medica.
Roma: detenuto evaso. Elicottero in volo su Tiburtina, Pietralata, Monti Tiburtini

Qui il malvivente è riuscito ad eludere i controlli e fuggire. Il tutto è successo intorno alle 11 di oggi. Dopo l’allarme sono partite le ricerche delle forze dell’ordine anche con il supporto aereo di un elicottero in volo tra i palazzi della zona del Tiburtino.

Si stanno battendo palmo a palmo anche le aree verdi dei Monti TiburtiniPietralata e Casal Bruciato. Secondo quanto appreso il fuggitivo sarebbe un uomo italiano di età tra i 40 e 50 anni.

Fonte romatoday

Evasione da film in mattinata nella periferia est di Roma. Un pregiudicato di 47 anni, Vincenzo Sigigliano, accompagnato dal carcere di Rebibbia all’ospedale Sandro Pertini per una visita medica per la quale aveva evidentemente finito un malore, è riuscito a scappare, intorno alle 11.30, eludendo il controllo della polizia penitenziaria. L’uomo, nato a Napoli, ma da anni residente nella Capitale, è fuggito con le manette ancora ai polsi. Indossava una maglietta bianca, dei pantaloncini marroni e dei sottopantaloncini rossi. L’evaso è calvo ed è alto un metro e 75 centimetri.

Fonte il messaggero

 

 

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp