Forze Armate e di Polizia: 2.319 assunzioni straordinarie nel Milleproroghe

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Assunzioni Forze Armate e di Polizia: nel decreto Milleproroghe previste 2.319 assunzioni straordinarie nei ruoli iniziali della Polizia di Stato, Penitenziaria, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza.

Forze Armate e di Polizia: nel decreto Milleproroghe appena approvato dal Parlamento ci sono diverse novità che interessano il comparto Difesa e Sicurezza.
Già vi abbiamo parlato dei 16 milioni di euro stanziati appositamente per l’area dirigenziale, così da incrementare il fondo a disposizione per la negoziazione descritta dal riordino delle carriere del 2017. Questa, però, non è l’unica novità contenuta nel testo del provvedimento, in quanto qui si parla anche di assunzioni di nuovo personale e di straordinari.
Specialmente sul primo punto, quello delle assunzioni del personale delle Forze Armate e di Polizia, si concentra il maggior numero di interventi, con l’intento di incrementare il contingente a disposizione.

Assunzioni Forze Armate e di Polizia: cosa prevede il Decreto Milleproroghe

Come anticipato, il Decreto Milleproroghe si sofferma in particolar modo sul tema delle assunzioni nelle Forze dell’Ordine.
Ad esempio, fino al 2020 dovrà essere completata l’assunzione di personale tecnico da destinare agli arsenali e agli stabilimenti militari nella misura del 60% delle assunzioni consentite al Ministero della Difesa sulla base delle norme vigenti in materia di turnover.
Inoltre, nel periodo che va dal 2021 al 2025 è stata autorizzata l’assunzione di massimo 2.319 unità nei rispettivi ruoli iniziali delle Forze di Polizia (compresa Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza).
Sono altresì stanziate le risorse per le spese di funzionamento, le quali sono connesse alle suddette assunzioni straordinarie, alle quali si aggiungono anche:

  • 50 unità nel ruolo iniziale dell’Arma dei Carabinieri, destinate al potenziamento dei comandi per la tutela ambientale;
  • personale operaio (sempre presso l’Arma), al fine di perseguire gli obiettivi nazionali ed europei in materie di tutela ambientale, forestale e di tutela del patrimonio, salvaguardando le riserve naturali e statali.

Novità per le assunzioni anche del Corpo dei Vigili del Fuoco, per il quale c’è stata la proroga – al 31 dicembre 2020 – per l’autorizzazione alle assunzioni straordinarie previste dalla Legge di Bilancio 2014 e da quella del 2015.

Concorsi in Polizia Penitenziaria: le novità del 2020

Forze Armate: nel Milleproroghe si parla anche di straordinari

Il Milleproroghe interviene nuovamente sul tema degli straordinari, già trattato dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020.

Nel dettaglio, il Milleproroghe interviene per spiegare che il pagamento dei compensi tramite le risorse stanziate dal decreto fiscale riguarda le prestazioni di lavoro straordinario riferite ad annualità precedenti al 2020 e “non ancora liquidate”. Tuttavia, il monte risorse è finalizzato anche al pagamento di una parte delle prestazioni di lavoro straordinario effettuato nell’anno 2019; viene inoltre specificato che i criteri sui quali verranno corrisposti gli straordinari saranno individuati dalle singole amministrazioni.

Fonte:money.it

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp