Il DAP prossimo venturo. Movimenti Dirigenti Generali: sono arrivate solo domande della sòra Camilla?

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

A Roma si dice: “… èsse come la sòra Camilla, che tutti la vònno e nisuno se la piglia” ovverosia “… essere come la signora Camilla, che tutti vogliono ma nessuno prende”.
Il proverbio si ispira a un fatto storico: donna Camilla, sorella di Papa Sisto V,dopo aver rifiutato molti pretendenti alla sua mano, finì zitella e si fece suora.
Dalla sua vicenda è nata, dunque, l’ironica espressione che, per traslato, viene usata anche in altri contesti come, ad esempio, nei confronti di chi riceve diverse proposte di lavoro ma non viene mai assunto.
Ebbene, la storia della sora Camilla sembra proprio attagliarsi all’interpello per i posti vacanti nella ‘posizione dirigenziale di livello generale’ del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.

l’interpello per dg personale e formazione (clicca per ingrandire)

Sono già passati quaranta giorni, infatti, dalla data di pubblicazione del primo bando  per la Direzione Generale del Personale e per quella della Formazione (19 dicembre 2018, scadenza 3 gennaio 2019) e, nonostante siano arrivate una ventina di domande (corredate di curriculum vitae aggiornato e firmato come imponeva il bando), nessuna fumata bianca è uscita dal comignolo del palazzo.

l’interpello per i provveditorati (clicca per ingrandire)

Anzi, nel frattempo, è anche sopraggiunto un nuovo interpello per altri quattro posti vacanti di posizione di livello generale: i Provveditorati di Cagliari, di Palermo, di Bari e di Roma.
Per questi ultimi la scadenza per la presentazione è il 28 gennaio prossimo, ma è ragionevole immaginare che arriveranno altrettante domande, se non qualcuna in più.

Tuttavia, sul fronte arenula-bravetta tutto tace colà dove si puote ciò che si vuole mentre, viceversa, impazzano i rumors di corridoio.
Inevitabilmente, una situazione del genere ha causato un mezzo naufragio delle attività amministrative, vista la decadenza dall’incarico degli interessati, a tutto discapito della Polizia Penitenziaria e delle sue necessità.
Insomma, sembra proprio che per i due posti vacanti dal 29 dicembre 2018 siano arrivate solo domande della sora Camilla

Torna alla Home

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp