In memoria di Giuseppe Panzera, ucciso da un detenuto l’1 settembre 1973

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

 

Giuseppe Panzera, Appuntato degli Agenti di Custodia. Reggio Calabria 4 agosto 1927 – Firenze 1 settembre 1973.

In servizio alla Casa penale “Santa Teresa” di Firenze con l’incarico di capoposto, il 1° settembre 1973 l’Appuntato Giuseppe Panzera interveniva per immobilizzare un detenuto armato di coltello che aveva già provocato lesioni ad altre persone e minacciava di uccidere chiunque si fosse avvicinato. L’Appuntato Panzera, nel tentativo di bloccare il detenuto, riceve una coltellata all’addome. Incurante della grave lesione riportata, che di lì a poco ne causava la morte, riuscì ad impedire che la furia del detenuto colpisse il suo diretto superiore.

L’Appuntato Panzera il 19 aprile 1974 è stato insignito di Medaglia d’Argento al Valor Militare alla Memoria.

A Giuseppe Panzera è intitolata la Casa circondariale di Reggio Calabria.

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp