La Polizia Penitenziaria nel servizio d’ordine per la demolizione piloni del Ponte Morandi

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

Trenta agenti di Polizia Penitenziaria saranno impiegati domani, 28 giugno, in concorso con i rappresentanti di altri Corpi, per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica del sito dove si procederà alla demolizione dei piloni 10 e 11 del Ponte Morandi a Genova.

La richiesta di mettere a disposizione uomini e mezzi in occasione dell’evento, che coinvolgerà direttamente tutte le istituzioni del territorio, è stata avanzata nei confronti del Provveditorato regionale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta dal Prefetto della città, d’intesa col Questore. Il personale di Polizia Penitenziaria sarà impiegato in turnazioni di servizio che andranno dalle ore 6 del mattino a mezzanotte e verrà reperito, analogamente a quanto avvenuto in occasione di altri servizi d’ordine pubblico già effettuati a Genova, tra gli istituti e i servizi della Provincia, con il coordinamento del distaccamento genovese del Provveditorato regionale dell’Amministrazione penitenziaria.

Si tratta di un’importante testimonianza di partecipazione a servizi di straordinario interesse per la comunità civile, occasioni in cui la Polizia Penitenziaria dà ancora una volta dimostrazione di capacità professionali che integrano il mandato istituzionale e ne rendono visibile il contributo agli interessi più alti del Paese. Uno spirito a cui gli appartenenti al Corpo della Polizia Penitenziaria del distretto ligure hanno risposto con entusiasmo, se è vero, come è vero, che il Provveditore non ha avuto alcuna difficoltà a trovare personale disponibile per lo svolgimento del servizio.

Fonte:gnewsonline

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp